Questura di Reggio Emilia

  • Via Dante Alighieri n. 10 - 42121 REGGIO EMILIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0522458711
  • fax: 0522458777
  • email: dipps169.00F0@pecps.poliziadistato.it

ARRESTATI SUBITO DOPO IL FURTO ALL’OFFICINA MG

CONDIVIDI
arrestato

Le Volanti riescono a bloccare due ladri, subito dopo aver messo a segno il furto in un'autofficina reggiana.

Alle ore 05:15 su disposizione della Sala Operativa la Volante raggiungeva via Pascarella, dove erano state segnalate da parte di un cittadino residente nella stessa via due persone che caricavano su di un furgone di colore rosso del materiale depositato nel cortile non recintato dell'Officina MG.

Mentre la Volante raggiungeva l'indirizzo, il richiedente, rimasto in linea al 113 riferiva che proprio in quel momento i soggetti si stavano allontanando a bordo del furgone.

Attivate subito le ricerche in zona, le Volanti in servizio nella vicina via Lombroso i poliziotti rintracciavano il furgone fermo a motore acceso a bordo strada: a bordo si trovava un uomo di sesso maschile, successivamente identificato in CORDUA Giuseppe, 35enne originario di Crotone, ma residente a Reggio, mentre un secondo uomo, identificato poi per PAPALEO Gaetano, 46enne di Cutro, residente anch'egli in città, si trovava vicino al furgone ed in procinto di entrare nell'area cortiliva della stessa via.

Bloccati dagli agenti i due dichiaravano di trovarsi in loco per motivi personali: da un successivo controllo al furgone si rinvenivano all'interno del cassone 19 batterie da auto, due bombole gpl, tre catalizzatori con marmitta e un radiatore, riconosciuti successivamente dal titolare dell'officina.

I due venivano quindi tratti in arresto per il reato di furto aggravato.


09/12/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

28/02/2024 09:59:25