Questura di Reggio Emilia

  • Via Dante Alighieri n. 10 - 42121 REGGIO EMILIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0522458711
  • fax: 0522458777
  • email: dipps169.00F0@pecps.poliziadistato.it

CONTROLLI IN AUTOSTRADA DELLA POLIZIA STRADALE

CONDIVIDI
s

La Sezione Polstrada di Reggio Emilia, attraverso 5 pattuglie ed un camper mobile, ha eseguito stamani mirati controlli sull'autotrasporto. 30 i mezzi pesanti controllati e molte sanzioni.

Nella trascorsa mattina del giorno 17 novembre 2010 , la Sezione di Polizia Stradale di Reggio Emilia ha programmato un dispositivo di controllo articolato , lungo la SP486R , a ridosso del polo industriale di Castellarano (RE) su viabilità ordinaria, con la presenza di 5 pattuglie , più il Camper Mobile in uso esclusivo della Polizia, dirette e coordinate sul posto dal Dirigente del reparto , Vice Questore Agg. COLANTUONO Antonio.

Gli operatori della Polstrada, con l'obiettivo di contrastare gli illeciti emergenti nell'ambito del settore dell'autotrasporto, hanno effettuato, con perizia tecnica, nell'arco dell'intera mattinata, fin dalle ore 7.00 , una serie di controlli mirati ai mezzi pesanti transitanti lungo la tratta reggiana.

Tra gli obiettivi principali degli Agenti della Specialità la lotta ad ipotesi di trasporto abusivo oltre gli ordinari controlli sulla efficienza dei mezzi pesanti. Si è proceduto, in tale senso, ad una capillare verifica di tutti gli aspetti documentali che normalmente accompagnano il viaggio delle merci su strada, verificando la regolarità dell' iscrizione agli albi professionali di settore, i documenti di trasporto relativi alle merci viaggianti, nonché gli aspetti relativi ai rapporti di impiego tra i conducenti ed i vettori principali. Tale articolata attività ha altresì come fine concorrente, l'emersione di eventuali circostanze ed ipotesi illecite connesse al mondo del lavoro sommerso nonché il monitoraggio sulla regolarità delle cessioni di contratti di trasporto, in sub appalto, tra i soggetti commerciali della filiera del trasporto su strada.

Complessivamente sono stati controllati, attraverso un sistema dinamico di intercettazione e successivo fermo dei mezzi incrociati su strada, nr.30 autocarri di vettori italiani ed esteri - per 8 di questi mezzi sono state rilevate irregolarità; nell'ambito dei controlli sono state contestate sanzioni per varie violazioni di disposizioni in materia di autotrasporto . In particolare, sono state emerse irregolarità ed omissioni relativamente all'uso dei dispositivi che monitorizzano i tempi di guida e le pause dei conducenti : per uno di questi, altresì, è scattato immediatamente il ritiro della patente di guida ai fini della successiva sospensione, nonchè la decurtazione di 10 punti e la sanzione edittale di circa 780 euro.

Presente sul posto anche un equipaggio, della squadra di polizia investigativa, della stessa Sezione di Polizia Stradale di Reggio Emilia, altamente specializzato, che sotto la guida del Comandante ha proceduto, impiegando strumentazioni avanzate di controllo, a verificare capillarmente l'eventuale presenza sui mezzi fermati, di dispositivi ed artifici elettronici illeciti finalizzati a falsare le verifiche sul rispetto dei tempi di guida e le velocità tenute.

Il servizio, ordinario per gli obiettivi istituzionali, ma straordinario per l'impiego di unità e mezzi, rispondendo altresì alle istanze dei rappresentati di categoria e dei diversi organi di settore cointeressati alle emersione delle irregolarità, si ripeterà con le stesse modalità e periodicità sul territorio emiliano, prendendo in considerazione le principali tratte commerciali ad alta densità di traffico.


17/11/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/06/2024 12:43:16