Questura di Reggio Emilia

  • Via Dante Alighieri n. 10 - 42121 REGGIO EMILIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0522458711
  • fax: 0522458777
  • email: gab.quest.re@pecps.poliziadistato.it

Massicci controlli della Polizia di Stato allo scattare della "Fase 2" dell'emergenza Coronavirus

CONDIVIDI
foto controlli

Massicci controlli della Polizia di Stato allo scattare della "Fase 2" dell'emergenza Coronavirus

Nella giornata di lunedì 4 maggio, che come noto ha dato inizio alla cd “fase 2” dell’emergenza COVID 19, è stato attuato un massiccio dispositivo di controlli che ha visto coinvolte la Squadra Volante, Squadra Mobile, Digos, Polizia Amministrativa e Sociale (P.A.S.I.), nonché il locale Reparto Prevenzione Crimine.

In totale sono stati 54 gli agenti impiegati, sia in divisa che in borghese.

Al fine di un più efficace controllo sugli eventuali assembramenti sono state altresì impiegate pattuglie motomontate.

Sono state controllati n. 142 soggetti, sia appiedati che a bordo delle proprie vetture, muniti di relativa autocertificazione.

Sono stati effettuati n. 2 verbali amministrativi.

Non si sono registrate particolari criticità. La cittadinanza si è mostrata collaborativa e rispettosa delle prescrizioni chiedendo informazioni utili sia al 113 che alle pattuglie su strada per l’esatta comprensione del dettato normativo evitando di incorrere in sanzioni.

Nel complesso la macchina dei controlli messa in moto dalla Polizia di Stato è stata imponente ed ha permesso che il primo giorno della nuova fase trascorresse nel rispetto delle disposizioni limitative degli spostamenti per il contenimento dell’emergenza COVID 19.

Alle ore 14.20, le pattuglie motomontate della Squadra Volante si sono portate in Piazza Fontanesi ove era stato segnalato un assembramento di persone. Sul posto sono stati rintracciati nr 4 cittadini egiziani. Iidentificati per N.G. E.G.E.,  classe, 1997, R.M.M.E.A., classe 1995,  E.M.M.R.M. classe 1999 e N.A.E.G.E.  classe 2000. All’atto del controllo, gli ultimI due, E.M. e N.A. sono stati trovati in possesso di sostanza stupefacente tipo MARIJUANA dal peso di gr 8,5 e sostanza stupefacente tipo hashish di gr 5,5. Al termine degli accertamenti è stata elevata sanzione amministrativa nei confronti di entrambi ex art.75 DPR 309/90 (detenzione illecita di sostanze stupefacenti).

Infine intorno alle ore 22:00, personale del Reparto Prevenzione Crimine ha proceduto al controllo di autovettura Mercedes 250 condotta da R. G., italiano classe 1992.

Durante il controllo, visionando le dotazioni obbligatorie del veicolo, gli operatori hanno constatato la presenza di una mazza da baseball occultata nel vano della ruota di scorta.

R. G. veniva quindi deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. La mazza da baseball della lunghezza di 61 cm veniva sottoposta a sequestro.


06/05/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/10/2021 21:25:41