Questura di Ravenna

  • Viale Enrico Berlinguer, 20 - 48124 RAVENNA ( Dove siamo)
  • telefono: 0544294111
  • email: dipps167.00F0@pecps.poliziadistato.it

Gira con 4.000 euro in tasca e droga nascosta negli slip: clandestino arrestato dalla Polizia

CONDIVIDI
stupefacente denaro bilancino

La Polizia di Stato ha arrestato un 21enne per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri, durante un servizio di controllo del territorio, una Volante della Polizia mentre transitava lungo la via Perilli a Ravenna, ha proceduto al controllo di un giovane che era seduto sul bordo del marciapiede.

Gli agenti, hanno notato un rigonfiamento all’altezza della tasca destra dei pantaloni che il giovane, rimanendo seduto, tentava di occultare.

L’accertamento ha permesso di rinvenire un sacchetto contenente 3.910 euro dei quali il giovane non è stato in grado di giustificare il possesso. Nella tasca sinistra invece, custoditi all’interno di un pacchetto di sigarette, sono stati trovati degli involucri contenenti della probabile sostanza stupefacente.

Privo di qualsiasi documento sull’identità il predetto è stato accompagnato in Questura.

Durante il tragitto, l’uomo ha cercato di occultare sotto il sedile dell’auto una busta trasparente contenente sette piccole confezioni termosaldate ed una bilancina di precisione.

La perquisizione sulla persona ha consentito di recuperare un altro involucro termosaldato, di modeste dimensioni, celato all’interno degli slip.

Gli accertamenti compiuti dalla polizia Scientifica, volti ad individuare la sostanza contenuta negli involucri, ne hanno confermato la natura stupefacente, cocaina (11.05 gr.),  hashish (3.3 gr.) e marijuana (0.23 gr.).

Il giovane, completamente sconosciuto agli archivi della banca dati interforze, è stato arrestato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e processato nella mattinata odierna con rito direttissimo.

Si è proceduto con il patteggiamento, è stata inflitta una pena di mesi otto di reclusione ed euro 5.000 di multa. E’ stata disposta la sospensione condizionale della pena per cinque anni, la distruzione dello stupefacente e la restituzione della somma di denaro sequestrata.

Al termine del rito, il 21enne è stato accompagnato in Questura e munito di provvedimento di espulsione con intimazione ad abbandonare il T.N. entro sette giorni.


05/08/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/06/2024 04:12:40