Questura di Ragusa

  • Via Ispettore Giovanni LIZZIO - 97100 RAGUSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0932673111
  • fax: 0932/673577
  • email: dipps170.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

RILASCIO PASSAPORTI

CONDIVIDI

RILASCIO DEL PASSAPORTO PER I CITTADINI RESIDENTI E/O DOMICILIATI IN PROVINCIA DI RAGUSA

 

SI RICORDA AGLI UTENTI CHE LE ISTANZE PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO PER I CITTADINI RESIDENTI E/O DOMICILIATI IN PROVINCIA DI RAGUSA, POTRANNO ESSERE  ACCOLTE  A SEGUITO DI PRENOTAZIONE DI APPUNTAMENTO NELL’AGENDA ELETTRONICA, MEDIANTE COLLEGAMENTO E REGISTRAZIONE AL SITO INTERNET: https://passaportonline.poliziadistato.it 

 

In ottemperanza al Decreto Legge 76/2020 (articolo 24 comma 4) è possibile registrarsi on line nell’Agenda Passaporti solo tramite identità digitale, utilizzando le credenziali Spid o Cie (Carta Identità Elettronica e relativo PIN), tramite i pulsanti “Entra con SPID” ed “Entra con CIE”, seguendo le indicazioni del sito.

Dopo aver selezionato l’ufficio della Polizia di Stato competente in relazione al Comune di residenza e/o domicilio: Questura di Ragusa (per i Comuni di Ragusa, Chiaramonte Gulfi, Giarratana e Monterosso Almo), Commissariati di P.S. di Vittoria (per i Comuni di Vittoria ed Acate), Comiso (per i Comuni di Comiso e Santa Croce Camerina)  o Modica (per i Comuni di Modica, Scicli, Ispica e Pozzallo), verrà visualizzata una schermata per l’inserimento di tutti i dati richiesti e l’ indicazione delle giornate e degli orari disponibili per la successiva presentazione dell’ istanza e la contestuale acquisizione delle impronte digitali, presso il selezionato ufficio di Polizia

Gli utenti, nella giornata ed all’ orario indicati nella prenotazione effettuata, dovranno produrre tutta la documentazione di seguito specificata (verificabile, comunque, sul sito della Polizia di Stato all’indirizzo www.poliziadistato.it - voce passaporti):

           

  • ricevuta di avvenuta prenotazione estrapolata dall’Agenda Passaporti con allegato modello 308;
  • N° 2 foto recenti (su sfondo bianco e senza occhiali);
  • ricevuta di versamento sul C/C postale (solo Poste Italiane)  N° 67422808 di Euro 42.50 intestato al Ministero dell’ Economia e delle Finanze; Dipartimento del Tesoro;

CAUSALE: costo libretto Passaporto elettronico;

  • contributo amministrativo per passaporto (marca da bollo) da Euro 73.50

 

N.B. all’ atto della presentazione dell’ istanza presso gli uffici dovranno, altresì, essere prodotti in originale, e consegnati in copia, un documento di identità ed il codice fiscale in corso di validità (anche dei genitori se il richiedente è minorenne).

 Il rilascio  del passaporto avverrà secondo tempistica ordinaria, con facoltà, al momento di presentazione dell’istanza,  di delegare una persona di fiducia per il ritiro rinunciando alla verifica delle impronte.

In conclusione degli accertamenti istruttori i richiedenti riceveranno una e-mail con la quale verranno avvertiti che il passaporto è pronto per il ritiro che potrà avvenire nelle giornate di Martedì e Giovedì dalle ore 8.30 alle 12.30.

In tale circostanza gli interessati che si presenteranno in Questura, porteranno al seguito la ricevuta di avvenuta presentazione dell’ istanza.

E’ operativo dal 21 marzo anche alla Questura di Ragusa l' applicativo su agenda online per prenotare appuntamenti prioritari per il rilascio passaporti urgenti.

Qualora nella sezione "Appuntamenti ordinari" dell'Agenda online non fossero disponibili date compatibili con le proprie esigenze e si ha, effettivamente, la necessità di ottenere il titolo entro 30 giorni,  sarà possibile visualizzare sull' Agenda passaporti la sezione "Appuntamenti prioritari".
Si potrà così consultare le disponibilità messe a disposizione dalla questura per le due settimane successive e fissare eventualmente un appuntamento. Oltre alla ricevuta e alla domanda di passaporto, il sistema farà stampare un modulo di autocertificazione dell'urgenza che, compilato e sottoscritto dall'interessato, dovrà essere consegnato in Questura al momento dell'appuntamento, unitamente alla documentazione cartacea, redatta in lingua italiana, comprovante l'urgenza e la data del viaggio.

Nel caso in cui non fossero invece presenti disponibilità neanche nella sezione degli appuntamenti prioritari, il sistema proporrà un tasto "Stampa modulo urgenza", che consentirà al cittadino di compilare, stampare e firmare un modulo in cui lo stesso potrà autocertificare la necessità di ottenere il titolo entro 15 giorni. Il modulo dovrà essere consegnato all' Ufficio passaporti insieme alla documentazione cartacea comprovante l'urgenza e alla documentazione necessaria per la richiesta del passaporto, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8:30 alle 12.

Gli operatori una volta ricevuta la richiesta ne valuteranno, caso per caso, i requisiti per il rilascio urgente del titolo di viaggio.

Con l’ occasione si riportano di seguito gli indirizzi di posta elettronica certificata degli uffici di Polizia della Provincia in ragione della loro competenza territoriale per Comune di residenza/domicilio del richiedente:

  • Questura di Ragusa (per i Comuni di Ragusa, Chiaramonte Gulfi, Giarratana e Monterosso Almo): dipps170.00n0@pecps.poliziadistato.it
  • Commissariato di P.S. di Comiso (per i Comuni di Comiso e Santa Croce Camerina): dipps170.5100@pecps.poliziadistato.it
  • Commissariato di P.S. di Modica (per i Comuni di Modica, Scicli, Ispica e Pozzallo): dipps170.5200@pecps.poliziadistato.it
  • Commissariato di P.S. di Vittoria (per i Comuni di Vittoria ed Acate): dipps170.5300@pecps.poliziadistato.it  

 

DICHIARAZIONI DI ACCOMPAGNO PER MINORI ANNI 14

 

I genitori o tutori di minori di anni 14, dovranno richiedere tale autorizzazione a far viaggiare i propri figli minori affidandoli a un accompagnatore (ente o persona fisica) utilizzando la nuova procedura collegandosi all’indirizzo internet https://passaportonline.poliziadistato.it ove l’utente avrà a disposizione una voce di menu denominata “Richieste di accompagno”.

 

I cittadini potranno accedere al portale solo tramite la propria “Identità Digitale”  utilizzando le credenziali Spid o Cie (Carta Identità Elettronica e relativo PIN), utilizzando i pulsanti “Entra con SPID” ed “Entra con CIE” seguendo le indicazioni del sito.

Dopo aver selezionato l’ufficio della Polizia di Stato competente in relazione al Comune di residenza e/o domicilio come nel dettaglio meglio sopra specificato, verrà visualizzata una schermata per l’inserimento di tutti i dati richiesti e l’ indicazione delle giornate e degli orari disponibili per la successiva presentazione dell’ istanza presso il selezionato ufficio di Polizia.

Si raccomanda,  altresì, di presentarsi allo sportello, nella data ed all’orario indicati nella prenotazione, con la domanda debitamente compilata e corredata di tutta la documentazione richiesta:

- Dichiarazione di accompagnamento in originale firmata da genitori/tutori;

- Fotocopie documenti di identità in corso di validità di genitori, minori e accompagnatori. Le fotocopie dei documenti degli accompagnatori dovranno essere controfirmate dagli interessati.

Per ulteriori informazioni si invita a consultare il sito www.poliziadistato.it, alla voce “passaporti per minori e espatrio”.


02/02/2023
(modificato il 08/04/2024)

22/05/2024 16:54:06