Questura di Prato

  • Via Migliore di Cino n.10/12 - 59100 PRATO ( Dove siamo)
  • telefono: Vedi utenze uffici
  • email: dipps19A.00F0@pecps.poliziadistato.it

Prato, spacciatore arrestato in via Zipoli. Sequestrato stupefacente e denaro.

CONDIVIDI
Droga e denaro sequestrato.

Materiale sequestrato.

Nella decorsa notte, 27 ottobre c.m. la Polizia di Stato di Prato ha tratto in arresto un uomo, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente sequestrando stupefacente di vario tipo.

Nel dettaglio, alle ore 03.30 circa, in questa via Zipoli, un equipaggio della Squadra Volante intercettava, nel quartiere ad alta densità di popolazione cinese, un uomo di origine orientale, il quale,  alla vista della pattuglia assumeva un atteggiamento sospetto, accelerando l’andatura e  cercando di eludere il controllo di polizia.

Prontamente raggiunto dagli Agenti, l’uomo che assumeva un chiaro nervosismo e preoccupazione, non era in grado di fornire un documento identificativo  limitandosi a declinare le proprie generalità corrispondenti ad un cittadino di nazionalità cinese classe 1973.

Dalla successiva perquisizione personale lo stesso veniva trovato in possesso di n. 8 bustine  trasparenti  contenenti sostanza stupefacente del tipo  anfetamine/shaboo suddivisa in quantitativi di vario peso per un totale complessivo di circa 20 grammi e di varie banconote di piccolo taglio, (tra cui anche  la somma di 870 in valuta  serba) evidenti segni di un’attività di spaccio in corso in quel contesto.

L’uomo, da accertamenti  sul suo nominativo in banca dati interforze, risultava essere  irregolare sul Territorio Nazionale, domiciliato a Prato ed annoverante  pregiudizi specifici di polizia in materia di stupefacenti, nonché gravato  dalla misura di sicurezza del divieto di dimora  nella provincia di Rovigo.

La successiva perquisizione  estesa in flagranza di reato presso il suo luogo di dimora, (una stanza di un affittacamere)  ubicata nel quartiere sud pratese, consentiva di rinvenire e debitamente sequestrare altra sostanza stupefacente ( circa 13 grammi tra cocaina e anfetamine)  e materiale idoneo per il confezionamento di droga (bustine in cellophane, bilancina di previsione ecc), tutti elementi che facevano verosimilmente propendere verso una collaudata attività di confezionamento e spaccio del fermato.

Pertanto, alla luce di quanto riscontrato  lo spacciatore veniva arrestato in flagranza  per il reato di detenzione di droga finalizzata allo spaccio.

L’attività di polizia sopra descritta si colloca nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di prevenzione epletata con il  controllo del territorio sia in forma ordinaria con le Volanti che in forma straordinaria con mirati servizi, predisposta da alcuni giorni dal Questore di Prato, Pasquale de Lorenzo,   finalizzata alla prevenzione e al contrasto degli episodi di criminalità diffusa e di ogni comportamento incidente negativamente sulla percezione di sicurezza della cittadinanza.

 


27/10/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

28/02/2024 10:09:05