Questura di Prato

  • Via Migliore di Cino n.10/12 - 59100 PRATO ( Dove siamo)
  • telefono: Vedi utenze uffici
  • email: dipps19A.00F0@pecps.poliziadistato.it

DANNEGGIA DUE AUTOBUS IN PIAZZA STAZIONE E DIVERSE AUTOVETTURE DURANTE IL TENTATIVO DI FUGA:ARRESTATO DALLE VOLANTI.

CONDIVIDI
Volanti

Volanti

Nella serata del  25 settembre, la Polizia di Stato di Prato ha arrestato un uomo di nazionalità nigeriana per i reati di danneggiamento di due autobus, in questa piazza della Stazione e di alcune autovetture private lungo il tentativo di fuga, terminato in località oste nel Comune di Montemurlo. Nella fattispecie, attorno alle ore 22.00 giungevano presso questa Centrale Operativa più segnalazioni di un sinistro, avvenuto in piazza della Stazione, dove un’automobilista, perdeva il controllo del mezzo ad elevata velocità andando ad impattare contro un autubus lì parcheggiato. In base a quanto ricostruito, nell’urto l’auto perdeva la targa anteriore ma il conducente riprendeva subito la marcia, andando a scontrarsi contro un secondo autubus, questa volta nei  pressi del poco distante Ponte alla Vittoria. Quindi, sempre in base alle testimonianze, l’uomo, sceso dal veicolo, si toglieva gli scarponi dai piedi per lanciarli verso il parabrezza dell’autubus, incrinandone il vetro; quindi, scalzo, risaliva sulla vettura e riprendeva la corsa verso il centro cittadino.  Le Volanti riuscivano ad intercettare la vettura mentre procedeva lungo la tengenziale alla volta di Montemurlo, finendo la corsa in località Oste, schiantandosi contro un muro di cinta. Non avendo altra via d’uscita l’automobilista quindi usciva dal veicolo e tentava una fuga a piedi; raggiunto dagli operatori, cercava di aggredirli senza successo.

Qundi, messo in sicurezza, veniva infine condotto in Questura e tratto in arresto per i reati di danneggimaento e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Da successvi accertamenti, l’uomo veniva identificato per un nigeriano, trentanni, residente in questa giurisdizione, privo di permesso di soggiorno, con precedenti per inosservanza della normativa sull’immgrazione, nella circostanza alla guida di una Mazda prestatagli da un connazionale; in seguito si accertava che durante la fuga aveva provocato un ulteriore incidente nei pressi di un distributore di carburante lungo la tangenziale in direzione Pistoia, dove aveva urtato un’altra vettura.

 


28/09/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

04/03/2024 12:48:21