Questura di Prato

  • Via Migliore di Cino n.10/12 - 59100 PRATO ( Dove siamo)
  • telefono: Vedi utenze uffici

Contrasto al fenomeno dei furti in appartamento: arrestati in flagranza due georgiani.

CONDIVIDI
Arresto ladri di appartamenti

Contrasto al fenomeno dei furti in appartamento: arrestati in flagranza due georgiani.

La Polizia di Stato è da sempre impegnata nelle attività di contrasto alla fenomenologia delittuosa rappresentata dai furti presso abitazioni ed esercizi commerciali, che spesso, per le modalità con cui sono perpetrati, oltre al danno di natura patrimoniale, incidono sensibilmente sulla percezione di sicurezza della cittadinanza e delle categorie più a rischio, anziani e donne in primis.

A Prato, l’attività di controllo del territorio espletata nelle modalità ordinarie dalla Squadra Volante ed integrata con il concorso straordinario di dedicati equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine è prioritariamente rivolta, su input del Questore Giuseppe Cannizzaro, alla vigilanza e prevenzione nei quartieri residenziali ritenuti maggiormente a rischio e nelle zone periferiche isolate, dove la bassa densità abitativa e la presenza di vegetazione agevolano indirettamente il compimento di detti reati

In questo contesto operativo, nella mattinata di ieri la Squadra Volante ha arrestato in flagranza di reato due cittadini di nazionalità georgiana, uno dei quali con precedenti per furto e reati contro il patrimonio, mentre si trovavano all’interno di un condominio, negli spazi comuni, intenti ad armeggiare presso le porte d’ingresso di alcune abitazioni.

Nella fattispecie, verso le ore 11.00, la Centrale Operativa riceveva la segnalazione di una condomina residente in via Petri, zona piazza del Mercato Nuovo, che riferiva, spaventata, di avere intravisto un uomo sul pianerottolo davanti alla sua porta d’ingresso, che tentava di nascondersi salendo al piano superiore, scorgendone un secondo, una volta entrata in casa, attraverso lo spioncino, nell’atto di salire a sua volta velocemente le scale, con evidente fare furtivo.

Gli operatori di Volante, intervenuti tempestivamente, dapprima bloccavano l’ascensore per impedirne l’utilizzo quale via di fuga e quindi iniziavano a salire i piani, bloccando in breve un soggetto all’altezza del terzo piano nell’atto di scendere precipitosamente le scale; il complice veniva invece individuato dal secondo operatore di Volante all’ultimo piano del condominio nell’atto di cercare di guadagnare la via di fuga attraverso i tetti.

Le immediate ricerche di altri eventuali concorrenti nel furto, espletate grazie all’intervento di altre Volanti, davano esito negativo.

I due uomini venivano trovati in possesso di arnesi atti allo scasso, mentre ulteriori attrezzi, perlopiù grimaldelli idonei all’uso, venivano rinvenuti dentro un porta ombrelli, gettati dalla coppia nel tentativo di disfarsene.

Da un controllo del portone d’ingresso del condominio e delle porte degli alloggi, venivano rivenuti, in alcune circostanze, evidenti segni di forzatura che ne lasciavano intuire un pregresso tentativo di effrazione, verosimilmente posto in essere dai soggetti fermati.

I due georgiani, di trentatré e cinquant’anni, risultavano in possesso di passaporto rilasciato dal paese d’origine, uno del tutto sconosciuto agli archivi di polizia, l’altro irregolare sul territorio nazionale e con numerosi precedenti specifici.

Gli autori del tentato furto venivano pertanto arrestati e trattenuti presso questi Uffici; nel corso del rito direttissimo, svoltosi in tarda mattinata, l’arresto è stato convalidato ed a carico degli autori del reato è stato disposto a carico del più giovane la misura cautelare dell’obbligo di dimora a Prato con obbligo di presentazione alla PG, divieto di dimora a Prato per il complice.

L’attività di prevenzione e contrasto ai furti in appartamento continua regolarmente nelle modalità sopra riportate.


05/11/2021
(modificato il 06/11/2021)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/01/2022 23:28:57