Questura di Pordenone

  • Piazzale Giovanni Palatucci, 1 - 33170 PORDENONE ( Dove siamo)
  • telefono: 0434238111
  • email: dipps161.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Polizia di Stato di Pordenone. Arrestate 2 persone per spaccio di stupefacenti. Sequestrati oltre un chilo di cocaina ed una pistola

CONDIVIDI
Polizia di Stato

Nei giorni scorsi la Polizia di Stato  di Pordenone ha ulteriormente intensificato i servizi per il contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti ed alla ricerca di armi.

Nell’ambito di quest’attività gli agenti della Squadra Mobile della Questira di Pordenone,  dopo aver effettuato appositi servizi di osservazione e pedinamento, hanno eseguito una perquisizione domiciliare  ai sensi dell’articolo 41 Tulps all’interno di un appartamento, sito a Pordenone  in prossimità della cittadella della salute, al cui interno veniva sorpresa una coppia di fidanzati, lui un  cittadino  albanese di 42enne, lei italiana  21enne,  mentre tentavano di occultare una borsa contenente all’interno oltre 1 chilogrammo di sostanza stupefacente del tipo cocaina, suddivisa in due panetti  rispettivamente dal peso di 862 e 303,3 grammi ed un bilancino di precisione digitale.

All’interno della borsa veniva inoltre rinvenuto un marsupio di colore nero chiuso con zip al cui interno vi era custodita una pistola semiautomatica lega metallica e polimeri marca Glock Zev  illegalmente detenuta nonché nr. 2 caricatori rispettivamente riforniti con nr.  17 cartucce calibro 9x19 e nr. 29 cartucce 9x19, nonché una fascia elastica lombare porta pistola e caricatori. Al momento del controllo l’uomo indossava anche un marsupio di colore nero, al cui interno si rinveniva la somma di €10.840, tutti in banconote di piccolo taglio.

In considerazione di quanto rinvenuto l’uomo e la donna, entrambi pluripregiudicati, ed entrambi domiciliati in Pordenone,  venivano tratti in arresto. Dell’avvenuto arresto veniva avvisato il Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica del Tribunale che disponeva la traduzione in carcere degli arrestati.

Nella giornata di ieri lunedì 15 maggio,  si è svolta l’udienza di convalida nella quale il Gip, convalidato l’arrestato, disponeva per entrambi la misura cautelare del carcere.

 


16/05/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

13/07/2024 15:04:10