Questura di Pordenone

  • Piazzale Giovanni Palatucci, 1 - 33170 PORDENONE ( Dove siamo)
  • telefono: 0434238111
  • email: dipps161.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Pordenone. Mercoledì 12 aprile 2023. 171° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato.

CONDIVIDI
Polizia

Mercoledì  12 aprile 2023,  in tutta Italia sarà celebrato il 171° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato ispirato al tema “Esserci Sempre”, per valorizzare l’impegno profuso, nel corso del tempo, dagli appartenenti alla Polizia di Stato per garantire la sicurezza sul territorio e contribuire alla crescita ed al progresso del nostro Paese.

In questa Provincia le celebrazioni inizieranno alle ore 08.00 a Zoppola (PN), località Cusano, con la deposizione di un cuscino di fiori alla “stele” in memoria degli Agenti della Polizia di Stato “Edy Bertolini” e “Giuliano Santo”, caduti in servizio il 12 dicembre 1987.

Alle successive ore 08.45, proseguiranno con la deposizione di una Corona d’Alloro in ricordo dei Caduti della Polizia di Stato presso la Questura di Pordenone. La cerimonia verrà officiata da S.E. il Vescovo della Diocesi Concordia-Pordenone Mons. Giuseppe Pellegrini, alla presenza del Prefetto della Provincia di Pordenone Domenico Lione,  di una rappresentanza della Sezione Provinciale dell’ Associazione Nazionale della Polizia di Stato (A.N.P.S) e di familiari dei Caduti della Polizia di Stato.

Con inizio alle ore 11.00, presso il Teatro Comunale Giuseppe Verdi” di Pordenone, si svolgerà la parte istituzionale del 171° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato,  con l’intervento del Questore della Provincia di Pordenone Luca Carocci, che traccerà un bilancio dell’attività svolta dalla Polizia di Stato nell’anno 2022  e la consegna dei riconoscimenti al personale distintosi in servizio.

Infine, alle ore 20.30, presso ilTeatro Comunale Giuseppe Verdi”, sempre  nell’ambito del  171° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, si svolgerà  un concerto aperto a tutta la cittadinanzaSul palcoscenico la “FVG Orchestra”, diretta dal M° Paolo Paroni che proporrà un programma musicale di grande pregio, aprendo la serata con il Concerto per violino e orchestra in re maggiore opera. 35 di Pëtr Il'ič Čajkovskij, assieme al giovane e talentuoso violinista Christian Sebastianutto, per poi chiudere con l’esecuzione della Sinfonia n. 2 in Re maggiore opera. 73 di Johannes Brahms. Il concerto sarà a ingresso libero, fino a esaurimento posti.


La Polizia di Stato celebra il 171° anniversario della fondazione, un appuntamento che anche quest’anno avrà una celebrazione nazionale il prossimo 12 aprile nella suggestiva cornice della Terrazza del Pincio a Roma e nelle cerimonie territoriali organizzate dalle Questure.

Una giornata volta a sugellare l’orgoglio ed il senso di appartenenza che accumunano le donne e gli uomini della Polizia di Stato il cui lavoro quotidiano si proietta tra la gente. Un lungo percorso durante il quale la Polizia di Stato è cambiata, si è evoluta insieme alla società, è migliorata senza perdere mai di vista il suo obiettivo più profondo: essere al servizio delle istituzioni democratiche e dei cittadini, obiettivo riassunto nel motto “Esserci Sempre” .

Il Presidente della Repubblica concederà quest’anno la medaglia d’oro al valor civile alla Bandiera della Polizia di Stato per le attività svolte dal personale dei Reparti Mobili.

Il 12 aprile la Polizia di Stato ricorda particolarmente tutti quei poliziotti che hanno perso la vita nell’esercizio del dovere: alle ore 9.00 si terrà la deposizione di una corona da parte del Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e del Capo della Polizia- Direttore Generale della Pubblica Sicurezza -  Prefetto Lamberto Giannini nel Sacrario dei Caduti, presso la Scuola Superiore di Polizia. Un sacrificio al quale il Prefetto Giannini ha voluto rendere ulteriore omaggio incontrando privatamente i familiari delle vittime nella serata dell’11 aprile.

Alle successive ore 11.00, alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri on. Giorgia Meloni avrà inizio la solenne cerimonia al Pincio, durante la quale saranno conferite le medaglie d’oro al valor civile e al merito civile - alla memoria – che rappresentano il riconoscimento della Repubblica all’estremo sacrificio di sei poliziotti che hanno perso la vita. Tra questi riconoscimenti, quello a Domenico Zorzino deceduto il 3 marzo scorso nel tentativo di salvare una persona inabissata in un canale nella sua vettura. 

Saranno conferite poi le Promozioni per merito straordinario ai poliziotti che si sono distinti per gli eccezionali risultati conseguiti in attività operative e nelle competizioni sportive.

Com’è ormai tradizione, la Polizia di Stato assicurerà il servizio di guardia d’onore al Palazzo del Quirinale: alle ore 16.00 personale in uniforme storica della Polizia di Stato darà il cambio ai Granatieri di Sardegna. Al termine, la Banda Musicale della Polizia di Stato eseguirà alcuni brani tra i quali un omaggio al Maestro Ennio Morricone.

Anche quest’anno la Polizia di Stato riceve l’omaggio dei maestri infioratori del Comune di Genzano di Roma: 6 quadri infiorati sono stati collocati in 5 siti tra i più belli e rappresentativi della Capitale: Piazza di Spagna, Trinità dei Monti, Terrazza del Pincio, Piazza dell’Opera, Piazza Viminale. In Piazza di Spagna, in particolare, ci sarà anche una esposizione di veicoli storici provenienti dal Museo delle auto della Polizia di Stato e una autoemoteca per la raccolta straordinaria del sangue promossa dall’Associazione DonatoriNati, a Roma come nelle principali città italiane.

Il 171° anniversario della Polizia di Stato costituisce anche l’occasione per ricordare due importanti compleanni: i 120 anni della Polizia Scientifica, struttura specializzata negli accertamenti di polizia giudiziaria con competenze nel campo delle scienze biologiche, chimiche, fisiche e dattiloscopiche, ed i 100 anni dell’Interpol organizzazione internazionale dedita alla cooperazione di polizia ed al contrasto del crimine internazionale. Il Segretario Generale di Interpol Jürgen Stock sarà presente alla cerimonia.

L’evento del 12 aprile al Pincio sarà trasmesso in diretta da Rai1 dalle ore 10.50 ., mentre sarà possibile seguire la diretta anche sul canale YouTube  Polizia di Stato https://www.youtube.com/watch?v=cG_K7sqx-Sc e sul sito istituzionale www.poliziadistato.it oltre che sui canali social della Polizia di Stato e attraverso il live twitting dall’account @poliziadistato, con l’hashtag #AnniversarioPolizia, nonché nelle stories dell’account Instagram “poliziadistato_officialpage”.

A conclusione delle celebrazioni, la sera del 14 aprile, il Teatro dell’Opera ospiterà in concerto la Banda della Polizia di Stato. Una serata che vedrà la partecipazione di Serena Autieri e Mari Agreste ed una presentatrice d’eccezione Paola Saluzzi.


08/04/2023
(modificato il 11/04/2023)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/06/2024 13:17:22