Questura di Pordenone

  • Piazzale Giovanni Palatucci, 1 - 33170 PORDENONE ( Dove siamo)
  • telefono: 0434238111
  • email: dipps161.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Pordenone: la Polizia di Stato commemora i propri Caduti e defunti.

CONDIVIDI
Polizia di Stato

Nella giornata di oggi martedì 2 novembre la Questura di Pordenone ha ricordato e commemorato i caduti in servizio ed i defunti della Polizia di Stato.

Alle ore 8.15, in Questura innanzi al monumento dei caduti il Questore della Provincia di Pordenone Marco Odorisio, presenti i Funzionari, il Personale, una rappresentanza della Sezione A.N.P.S. di Pordenone e delle Organizzazioni Sindacali, ha deposto una corona di fiori, mentre venivano intonate le note del “Silenzio d’Ordinanza”.

E’ seguita, quindi, la benedizione ed un momento di preghiera da parte del Cappellano della Parrocchia di San Giorgio, Don Boris Bandiera, ed al termine il Questore ha rivolto un commosso ricordo ai colleghi caduti in servizio Santo Giuliano, Edy Bertolini, Marino Terrezza ricordando anche quanti ci hanno lasciato a causa della pandemia.

Alle ore 9.00 è stata deposta una corona di fiori a Cusano di Zoppola d’innanzi al monumento in memoria di Edy Bertolini e Santo Giuliano, ed alle ore 12.00 presso la Chiesa del Cristo si è celebrata la messa in commemorazione dei defunti della Polizia di Stato officiata da Don Otello Quaia, presenti anche i familiari degli Agenti caduti in servizio.

.


02/11/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/07/2024 18:43:09