Questura di Pordenone

  • Piazzale Giovanni Palatucci, 1 - 33170 PORDENONE ( Dove siamo)
  • telefono: 0434238111
  • fax: 0434238777
  • email: gab.quest.pn@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

La Polizia di Stato di Pordenone arresta donna 58enne per Stalking in danno di una Coppia

CONDIVIDI
Squadra Mobile

Nella mattinata di oggi lunedì 2 novembre, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Pordenone hanno eseguito il provvedimento restrittivo dell’ordinanza degli arresti domiciliari disposti dal G.I.P. del Tribunale di Pordenone dott. Rodolfo Piccin su richiesta del P.M. dott. Marco Faion titolare dell’indagine, nei confronti della 58enne D.S.D. in ordine al reato di atti persecutori ex art. 612 bis del Codice Penale e violazione di domicilio ex art 614 del Codice Penale.

Il provvedimento restrittivo è stato adottato in quanto la donna,  a partire dallo scorso mese di marzo, in ragione di una frequentazione di tipo professionale si invaghiva di un uomo senza esserne corrisposta,  iniziando ad inviare missive manoscritte dirette anche alla di  lui moglie. 

Nella lettera la donna, da un lato professava il proprio amore verso l’uomo e dall’altro minacciava la di lui moglie.

Ciò nonostante la situazione peggiorava, in quanto la 58enne pordenonese oltre alle missive iniziava a farsi trovare sempre più spesso sia nei pressi dell’abitazione e della sede lavorativa della coppia arrivando a fermarli per strada e tentando  finanche a fare delle scritte sui muri nelle vicinanze di tali luoghi.

In una occasione la donna si introduceva anche all’interno del giardino dell’abitazione della coppia spiandoli al fine di incontrare e minacciare la moglie.

Tale situazione iniziata dallo scorso marzo e protrattasi ininterrottamente per 7 mesi ha finito per determinare un vero e proprio stato di ansia in danno della coppia, tanto da temere per la propria incolumità non riuscendo più a condurre una vita in tranquillità, giungendo finanche a recarsi al  loro luogo di lavoro accompagnati per timore di imbattersi nella stalker.

Alla luce di quanto sopra delineatosi l’emissione del provvedimento restrittivo degli arresti domiciliari  nei confronti della 58enee S.D.S. con l’applicazione del dispositivo di controllo a distanza il cosiddetto “braccialetto elettronico”.

 

 

 


02/11/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/04/2021 12:37:14