Questura di Pordenone

  • Piazzale Giovanni Palatucci, 1 - 33170 PORDENONE ( Dove siamo)
  • telefono: 0434238111
  • email: dipps161.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Polizia Ferroviaria identifica autore di atti osceni a bordo di treni

CONDIVIDI

Polizia Ferroviaria identifica autore di atti osceni a bordo di treni

La Polizia di Stato di Pordenone ha deferito in stato di liberta alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pordenone D.P. di anni 43, residente in provincia di Pordenone per il reato di atti osceni.

A seguito di segnalazioni riguardanti la presenza di un uomo che, a bordo di alcuni treni transitanti nella tratta compresa tra Sacile e Pordenone, metteva in essere comportamenti configurabili come atti osceni, il posto di Polizia Ferroviaria di Pordenone ha predisposto una serie di mirati servizi, sia a bordo treno che nelle stazioni ferroviarie.

In data 17 novembre 2014, è stato identificato D.P., con predenti di polizia per reati sessuali, attualmente sottoposto alla misura cautelare personale degli arresti domiciliari, con facoltà di poter uscire in orario lavorativo.

La successiva attività di indagine del personale del Posto di Polizia Ferroviaria di Pordenone ha permesso di accertare che la persona identificata era l'autore dei segnalati atti osceni.


27/11/2014

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/06/2024 10:36:50