Questura di Pordenone

  • Piazzale Giovanni Palatucci, 1 - 33170 PORDENONE ( Dove siamo)
  • telefono: 0434238111
  • email: dipps161.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Operazione antidroga "Coki"

CONDIVIDI

eseguiti arresti e perquisizioni

La Polizia di Stato della Questura di Pordenone ha portato a termine un'operazione di Polizia Giudiziaria denominata "Operazione Coki", avviata dallo scorso mese di ottobre, finalizzata a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina e marijuana.
L'operazione, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pordenone, dallo S.C.O. (Servizio Centrale Operativo) e dalla D.C.S.A. (Direzione Centrale Servizio Antidroga), ha coinvolto complessivamente circa 100 uomini, oltre a personale della Squadra Mobile e della Questura di Pordenone, hanno operato personale delle Squadre Mobili delle Questure di Udine, Gorizia, Trieste, Belluno e Treviso, nonché unità cinofile antidroga della Questura di Padova.
Sono state eseguite 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere, 3 ordini di custodia cautelare agli arresti domiciliari e 6 misure alternative (obbligo di dimora), sono state inoltre denunciate in stato di libertà 4 persone. Sono state inoltre eseguite 22 perquisizioni locali e personali.
Sono state eseguite le seguenti misure cautelari:
Misure di custodia cautelare in carcere:
- A. M. di anni 28 cittadino albanese;
- C. B. di anni 39 da Pordenone;
- E. C. E. R. di anni 32 cittadino brasiliano;
Misure cautelare degli arresti domiciliari:
- M. V. di anni 43 da Torre Annunziata (NA);
- S. T. di anni 47 da Napoli;
- S. E. di anni 27 da Pordenone;
Misure cautelari dell'obbligo di dimora:
- C. M. di anni 48 da Pordenone;
- F. R. di anni 31 da Galatina (LE);
- H. A. di anni 29 cittadino albanese;
- S. F. di anni 46 da Casagiove (CE);
- K. E. di anni 23 cittadino albanese;
- I. E. di anni 24 cittadino albanese.
Nel corso della perquisizione a carico del H. A. è stata rinvenuta arma comune modificata priva di matricola (pistola semiautomatica tipo Beretta) e relativo munizionamento.Lo stesso veniva pertanto tratto in arresto per detenzione di arma clandestina.
Sono stati inoltre deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pordenone le seguenti persone:
- M. V. di anni 43 da Torre Annunziata (NA);
- P. S. di anni 23 da Pordenone;
- S. M. di anni 30 da Pordenone;
- Z. C. di anni 20 da Pordenone;
- F. E. di anni 22 da Pordenone.
Oltre ai destinatari delle misure come sopra indicati sono stati effettuate altresì ulteriori perquisizioni locali e personali nei confronti delle persone emerse nel corso dell'indagine, tutte indagate ai sensi dell'art.73 dpr. 309/90 per spaccio di sostanze stupefacenti
Nel corso delle operazioni sono stati rinvenuti modici quantitativi di sostanza stupefacente di tipo marijuana ed ecstasy (gr. 10) , nonché materiale adatto al confezionamento di dosi da spacciare quali involucri di cellophane.


23/07/2013
(modificato il 29/07/2013)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/05/2024 21:53:56