Questura di Pordenone

  • Piazzale Giovanni Palatucci, 1 - 33170 PORDENONE ( Dove siamo)
  • telefono: 0434238111
  • email: dipps161.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Squadra Mobile: denunciate 5 persone per rissa

CONDIVIDI

Rissa presso il Bar Lume di Porcia (PN). Denunciate 5 persone

La Polizia di Stato di Pordenone, ha deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pordenone per rissa aggravata (art. 588 C.P) avvenuta presso il Bar Lume (sottoposto a sequestro), sito in Porcia (PN), in via Muzzile, le seguenti cinque persone:
D.M. di anni 26, e G.T. di anni 25, entrambi cittadini albanesi, con precedenti di polizia, residenti a Pordenone i quali erano fuggiti subito dopo i fatti;
V.J.M. di anni 21, con precedenti di polizia, V.J. di anni 47 e G.A.B. di anni 21, nati in argentina, cittadini italiani residenti a Pordenone.
Il suindicato cittadino albanese D.M. di anni 26, è stato deferito in stato di libertà anche per lesioni gravi (art. 583 C.P.) nei confronti di V.J. di anni 47, nato in Argentina.



Alle ore 04.23 del 23 ottobre 2012, personale della "Squadra Volante", interveniva presso il Bar Lume, sito in Porcia (PN), in via Muzzile, ove era stata segnalata una persona ferita, che veniva trasportata presso l'Ospedale Civile di Pordenone in gravi condizioni.
Il ferito, identificato per V. J. nato in Argentina, di anni 47, residente a Pordenone, veniva ricoverato con prognosi riservata presso l'ospedale civile di Pordenone a seguito di "trauma cranico commotivo con frattura osso frontale e frattura ossa nasali".
Le indagini immediatamente avviate dal personale della Squadra Mobile hanno consentito di individuare ed identificare due gruppi di clienti, che a seguito di un diverbio avevano partecipato ad una rissa, nel corso della quale una persona (V.J. di anni 47) dopo essere caduto a terra veniva colpito alla testa con calci da D.M. di anni 26.


30/10/2012

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

 Operazione "Aurum"

Controlla gli oggetti rinvenuti dalla Questura di Bologna.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/02/2024 09:03:59