Questura di Pistoia

PASSAPORTI : LA QUESTURA DI PISTOIA ATTUA UN PIANO PER L’AZZERAMENTO DEI RITARDI NEL SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE DEGLI APPUNTAMENTI

CONDIVIDI
passaporto

La Questura di Pistoia, come già anticipato nei giorni scorsi, ha predisposto un piano per l’azzeramento dei ritardi nelle prenotazioni on line mediante la piattaforma https://passaportonline.poliziadistato.it degli appuntamenti per la presentazione della documentazione necessaria per ottenere il passaporto.

 

            A decorrere da venerdì 9 febbraio 2024 entrerà a regime il piano predisposto dall’Ufficio Passaporti della Questura di Pistoia per il rientro dei ritardi nelle prenotazioni online mediante una nuova organizzazione dell’ufficio e l’utilizzo di nuovi strumenti multimediali nella gestione dell’agenda on line.

 

La realizzazione di questo piano comporterà le seguenti modifiche organizzative che è necessario comunicare ai cittadini :

 

  1. MERCOLEDI - UNICA GIORNATA DI OPEN DAY SETTIMANALE’: A decorrere dalla settimana prossima, 12-18 febbraio 2024, e per quelle a seguire, la giornata di OPEN DAY si terrà SOLO IL MERCOLEDI ( non più anche il giovedì) dalle ore 08.00 alle 13.00 con le medesime modalità seguite finora;

 

  1. PRENOTAZIONI APPUNTAMENTI ON LINE PER LA SETTIMANA SUCCESSIVA: A decorrere da venerdì 9 febbraio dalle ore 12.00 e ogni venerdì delle settimane a venire, sempre dalle ore 12.00,  sull’agenda della piattaforma https://passaportonline.poliziadistato.it saranno resi disponibili nuovi appuntamenti distribuiti sull’intera settimana immediatamente successiva.

 

Le prenotazioni che secondo il vecchio sistema verranno acquisite on line fino a venerdì 9 febbraio 2024 restano valide e saranno evase seguendo le rispettive scadenze.

 

Resta valida anche la procedura di urgenza secondo le modalità già in atto riportate sul sito ufficiale della Questura di Pistoia e sul profilo Facebook e Instagram  della Questura di Pistoia.

 

Le citate modifiche organizzative riguardano esclusivamente l’Ufficio Passaporti della Questura di Pistoia e non i due Commissariati di P.S.  di Pescia e Montecatini Terme. Pertanto sono rivolte ai residenti dei seguenti Comuni: Abetone Cutigliano, Agliana, Lamporecchio, Larciano, Marliana, Montale, Pistoia, Quarrata, Sambuca Pistoiese, San Marcello Piteglio, Serravalle Pistoiese.

All’esito di questa attività sperimentale, la procedura sarà estesa anche ai Commissariati di P.S. di Montecatini e Pescia.


06/02/2024
(modificato il 04/04/2024)

26/05/2024 23:12:32