Questura di Pistoia

LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA QUATTRO MINORI PER SCIACALLAGGIO IN DANNO DELLE VITTIME COLPITE DALL’ALLUVIONE

CONDIVIDI

La Polizia di Stato di Pistoia, nel corso dell’attività di soccorso agli alluvionati, ha identificato e denunciato quattro giovani per un furto consumato in un negozio di Quarrata.

Erano in pieno svolgimento le operazioni di soccorso, quando l’attenzione di una delle numerose pattuglie della Polizia Stradale scese in campo per soccorrere gli abitanti della provincia pistoiese duramente colpiti dal nubifragio della scorsa notte, è stata attirata da un uomo, che, urlando, stava inseguendo un gruppo di giovani.

Questi, risultati poi essere minorenni, erano entrati, insieme a un quinto ancora da identificare, all’interno di un’attività di parrucchiere in via Montalbano a Quarrata e, approfittando della situazione di caos legata all’alluvione della notte, avevano sottratto un portafogli a uno dei dipendenti che stava spalando il fango dal negozio.

Scovati, i giovani ladri si erano dati alla fuga, ma non avevano fatto i conti con la tenacia della vittima, che dopo averli rincorsi per alcune centinaia di metri, aveva raggiunto e allertato la pattuglia della Polizia Stradale di Pistoia, impegnata in zona per l’attività di soccorso pubblico nelle zone alluvionate.

I poliziotti hanno, quindi, immediatamente bloccato i giovani, assicurandoli alla giustizia ma, soprattutto, evitando che venissero aggrediti da chi aveva assistito alla scena e che, stremato dai danni subiti dall’alluvione, non aveva certo voglia di farsi anche derubare.

La perquisizione e i successivi accertamenti permettevano di restituire il denaro al proprietario, mentre i quattro minorenni responsabili del furto venivano denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze.

 


08/11/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

28/02/2024 09:50:33