Questura di Pescara

  • Via Pesaro 7 - 65100 PESCARA ( Dove siamo)
  • telefono: 08520571
  • email: Vedasi sezione Orari ed Uffici
  • facebook

CONTROLLI PONTE DI FERRAGOSTO: 5 GIOVANISSIMI FERMATI E DENUNCIATI PER UNA RISSA ALL' ALBA IN PIENO CENTRO

CONDIVIDI
CONTROLLI PONTE DI FERRAGOSTO

I dispositivi messi in campo hanno già ottenuto soddisfacenti risultati e permesso di individuare immediatamente le persone coinvolte in due violenti episodi avvenuti nella scorsa notte.

Sono stati infatti identificati e denunciati per rissa cinque giovani che si sono resi responsabili di uno scontro in Piazza della rinascita. A finire nei guai quattro giovani di età compresa tra i 18 ed i 20 anni ed un 17enne.
Nel dettaglio, alle 5:30, più pattuglie della Polizia di Stato sono state inviate in Piazza Salotto dove era stata segnalata una rissa tra giovanissimi. Gli agenti sono arrivati sul posto in tempi rapidissimi bloccando i contendenti.
Ad innescare la rissa sarebbe stato l' atteggiamento provocatorio di due giovani nei confronti di un gruppo di cui facevano parte due diciottenni e le loro fidanzate. Le provocazioni si sono velocemente trasformate in un violento scontro fisico che ha coinvolto anche un quinto giovane intervenuto a supporto dei primi due e che è cessato al sopraggiungere delle pattuglie che hanno subito bloccato quattro dei contendenti, rintracciando poco dopo anche il quinto partecipante alla colluttazione.
Tutti e cinque i giovani sono stato denunciati.

Sempre nella decorsa notte, in zona Portanuova, gli agenti delle Squdra Volante ed il personale di rinforzo hanno rintracciato, riverso a terra esanime e sanguinante, con evidenti segni al volto di aggressione, un 40enne. L' uomo è stato immediatamente trasportato in ospedale per le cure del caso. Le pattuglie hanno subito setacciato le zone limitrofe al luogo dove il 40enne è stato trovato, notando a terra delle tracce di sangue che hanno permesso di percorrere a ritroso il tragitto fatto dalla vittima fino a giungere all'area adiacente alla stazione ferroviaria dove era avvenuta l'aggressione.
Lì sono state rintracciati tre uomini uno dei quali, 34enne di origini nigeriane, presentava delle recenti lesioni, perfettamente riconducibili ad una lite. L' uomo ha ammesso che, per futili motivi, aveva avuto una discussione con uno sconosciuto, alterco passato poi per le vie di fatto. Sono in corso ulteriori accertamenti sulla dinamica e sulle persone coinvolte nei fatti e anche per chiarire la posizione nel territorio nazionale del colluttante.
La Questura rinnova l' invito ai cittadini per una gestione consapevole delle prossime festività. #controllodelterritorio #ferragosto #divertimentosano #essercisempre


13/08/2023
(modificato il 17/08/2023)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/04/2024 12:22:50