Questura di Pesaro Urbino

  • Via Giordano Bruno n. 7 - 61121 PESARO ( Dove siamo)
  • telefono: 0721386111
  • email: urp.quest.pu@pecps.poliziadistato.it

Modalità Apertura Uffici di Polizia Amministrativa

CONDIVIDI

COMUNICATO STAMPA

UFFICI DELLA POLIZIA AMMINISTRATIVA DELLA QUESTURA DI PESARO E DEI COMMISSARIATI DI P.S. DI FANO E DI URBINO – APERTURA AL PUBBLICO.-

            Si porta a conoscenza che gli Uffici della Polizia Amministrativa della Questura di Pesaro e dei Commissariati di Fano e di Urbino saranno aperti al pubblico dal giorno 3 giugno prossimo per lo svolgimento di tutte le attività istituzionali previste.

Allo scopo di procedere speditamente alla trattazione delle pratiche nuove ed al ritiro dei titoli di polizia, la cui procedura amministrativa si è conclusa, è stato previsto il calendario che viene di seguito indicato

QUESTURA PESARO

lunedì

martedì

mercoledì

giovedì

venerdì

sabato

orario

passaporti

ufficio armi/licenze

passaporti

passaporti

ufficio armi/licenze

 

9/13

passaporti

 

 

 

ufficio armi/licenze

 

 

14,30/16,30

COMMISSARIATO PS DI URBINO

lunedì

martedì

mercoledì

giovedì

venerdì

sabato

orario

passaporti armi/licenze

 

 

passaporti armi/licenze

passaporti armi/licenze

 

08.30/12,30

COMMISSARIATO PS DI FANO

lunedì

martedì

mercoledì

giovedì

venerdì

sabato

orario

passaporti armi/licenze

 

passaporti armi/licenze

 

passaporti armi/licenze

 

09/12

 

 

Allo scopo di garantire le misure poste a salvaguardia degli utenti e del personale operante, è stata prevista la possibilità di prendere appuntamento, per la presentazione delle istanze per rilascio del PASSAPORTO, unicamente on line, tramite la procedura informatica divulgata nel sito della Questura di Pesaro. Detta procedura illustra anche gli uffici dei Comuni e dei Comandi Stazione dell’Arma dei Carabinieri che offrono la possibilità di collegarsi con il sito della Polizia di Stato per potersi prenotare telematicamente per la presentazione della istanza necessaria al rilascio del passaporto. Al momento non sarà più possibile presentare le istanze di rilascio di passaporto attraverso la consegna della documentazione direttamente allo sportello, senza previa prenotazione informatica. Nel dettaglio coloro che non dovessero disporre di una connessione internet, potranno richiedere la prenotazione “on line” tramite il proprio Comune di residenza o presso le Stazioni dell’Arma Carabinieri competenti territorialmente, portando al seguito un documento di riconoscimento e il codice fiscale. Il sito www.passaportonline.poliziadistato.it consente, una volta conclusa l’operazione di inserimento dei propri dati personali nell’apposita maschera, sia di specificare eventuali urgenze nell’ottenere il documento per l’espatrio, che di ottenere la ricevuta della  prenotazione con l’indicazione della documentazione da presentare.

Anche dopo aver fissato l’appuntamento, sarà comunque possibile cambiarlo, sempre attraverso il sito, annullando quello precedente.

Allo scopo di organizzare al meglio le operazioni di ricezione e, quindi, di rilascio dei titoli richiesti, giova ribadire che l’appuntamento per presentare le relative istanze è personale, cioè ogni appuntamento preso on line riguarda un solo soggetto, anche se minorenne; quindi, qualora tutti i componenti di una famigliacomposta da quattro persone, due adulti e due figli minori, debbano munirsi di passaporto, sarà necessario ottenere quattro distinti appuntamenti on line, per ogni componente il nucleo della familiare.

La suddetta procedura di prenotazione è valida anche per le dichiarazioni di accompagnamento di minori.

Si potrà accedere all’interno dell’ufficio, due persone alla volta secondo l’orario dell’appuntamento, per gli utenti che hanno richiesto il rilascio di un passaporto e procedere quindi alle operazioni richieste, previa igienizzazione delle mani, tramite gli appositi dispenser messi a disposizione nel salone, e con mascherina sul volto.

La data di consegna del titolo richiesto sarà comunicata direttamente dal personale che svolge attività di ricezione della documentazione.

Resta, comunque, possibile, anche nel periodo in esame, la presentazione delle istanze per il rilascio del passaporto, motivate da ragioni di urgenza.

 

Anche per ciò che concerne le ALTRE AUTORIZZAZIONI DI POLIZIA risulta necessario limitare le occasioni di contagio e gli assembramenti di persone, anche all’esterno delle strutture, è stata, quindi, prevista, per gli uffici amministrativi della Questura di Pesaro, come unica modalità di accesso alle attività di sportello quella della previa prenotazione on line  tramite la procedura informatica divulgata nel sito della Questura di Pesaro, abbandonando, per lo meno in questa fase, la presentazione allo sportello senza previo appuntamento informatico. Per ciò che concerne invece i Commissariati PS di Fano e di Urbino occorrerà prenotarsi telefonicamente, contattando direttamente le utenze telefoniche di seguito indicate: 0721 833525 Commissariato P.S. di Fano; 0722 320612 Commissariato P.S. di Urbino.

All’atto della ricezione della istanza da parte dell’utente, sarà comunicato direttamente dall’operatore la data e l’orario di ritiro del documento una volta ultimata la procedura amministrativa.

Si rappresenta che gli utenti potranno accedere all’interno dell’ufficio, due alla volta [uno allo sportello l’altro in attesa a conveniente distanza], secondo la data e l’orario dell’appuntamento, e procedere quindi alle operazioni richieste, previa igienizzazione delle mani, tramite i dispenser messi a disposizione nel salone, e con mascherina sul volto.

 

In tutti i casi è vietato l'accesso negli uffici di polizia, alle persone che hanno avuto riscontro positivo al tampone Covid19 (ad eccezione dei negativizzati) o che siano in attesa dell'esito dello stesso. E' vietato l'accesso alle persone che presentino i sintomi dell'infezione da Covid-19, ancorché non diagnosticata, e comunque a coloro la cui temperatura corporea superi i 37,5 gradi centigradi.


29/05/2020

06/07/2020 23:16:55