Questura di Perugia

  • Via Emanuele Petri - 06100 PERUGIA ( Dove siamo)
  • telefono: 07550621
  • email: Ufficio di Gabinetto: dipps159.00f0@pecps.poliziadistato.it - Divisione Anticrimine: dipps159.00R0@pecps.poliziadistato.it - Divisione P.A.S.: dipps159.00N0@pecps.poliziadistato.it - Ufficio Immigrazione: dipps159.00P0@pecps.poliziadistato.it

La Divisione Polizia Anticrimine della Questura emette 21 misure di prevenzione.

CONDIVIDI
FOTO

All’esito delle attività di controllo del territorio e prevenzione dei reati, posti in essere sull’intero territorio provinciale dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri, sono stati irrogati dal Questore della provincia di Perugia 21 misure di prevenzione personali. In particolare, la Divisione Anticrimine della Questura di Perugia ha irrogato 10 provvedimenti amministrativi di Avviso Orale, 8 Fogli di via con divieto di ritorno nel Comune e 3 Ammonimenti del Questore. Si tratta di provvedimenti di natura amministrativa efficaci in tema di prevenzione dei reati. In particolare, 7 Avvisi Orali hanno raggiunto altrettanti indagati destinatari del provvedimento cautelare eseguito dalla locale Squadra Mobile lo scorso 6 ottobre nell’ambito di un’operazione di P.G. della competente Autorità Giudiziaria per reati di rapina aggravata, estorsione e spaccio di stupefacenti. Gli altri 3 sono stati irrogati nei confronti di persone gravate da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti ritenuti socialmente pericolosi. 6 Fogli di via con divieto di ritorno nei comuni di Perugia, Città di Castello, Campello sul Clitunno, Fossato di Vico e San Giustino hanno riguardato persone con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, spaccio di stupefacenti, possesso di arnesi atti allo scasso e atti persecutori, sorpresi dall’Arma dei Carabinieri, nel corso dei servizi di controllo del territorio, fuori dai comuni di residenza senza una valida motivazione. 2 Fogli di via con divieto di ritorno nel Comune di Perugia hanno riguardato altrettante persone sorprese dalla Polizia di Stato nel centro storico della città e in località Fontivegge, fuori dal comune di residenza. In occasione del controllo, tali persone hanno dichiarato che si trovavano a Perugia per acquistare sostanza stupefacente. I 3 provvedimenti amministrativi di Ammonimento sono stati emessi nei confronti di altrettante persone che hanno posto in essere condotte intimidatorie nei confronti delle vittime che hanno sporto richiesta di Ammonimento al Questore. Gli approfondimenti sulle circostanze esposte, svolti dalla Divisione Anticrimine, sono stati ritenuti meritevoli dell’adozione delle misure di prevenzione in argomento.

 


23/10/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/05/2024 07:56:50