Questura di Perugia

  • Via Emanuele Petri - 06100 PERUGIA ( Dove siamo)
  • telefono: 07550621
  • email: Ufficio di Gabinetto: dipps159.00f0@pecps.poliziadistato.it - Divisione Anticrimine: dipps159.00R0@pecps.poliziadistato.it - Divisione P.A.S.: dipps159.00N0@pecps.poliziadistato.it - Ufficio Immigrazione: dipps159.00P0@pecps.poliziadistato.it

Trovato in possesso di due chili e mezzo di stupefacente e più di 61.000 euro in contanti: la Polizia di Stato denuncia un 54enne.

CONDIVIDI
foto

Mentre erano impegnati negli ordinari servizi di vigilanza lungo la Strada Statale 3-bis, sulla E-45, gli agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Todi hanno notato un taxi che procedeva con un’andatura incerta; insospettiti, hanno quindi deciso di fermarlo per sottoporre il conducente ad un controllo. Dopo un’inziale indifferenza alle intimazioni a fermarsi, l’uomo – un cittadino italiano di 54 anni – ha arrestato il veicolo nei pressi di un’area di servizio. Alla richiesta di esibire i documenti, gli agenti hanno notato un certo nervosismo ed insofferenza al controllo. Temendo potesse nascondere qualcosa, hanno così deciso di sottoporlo a perquisizione - estesa anche al veicolo – che ha dato esito positivo. Infatti, all’interno del portabagagli, i poliziotti hanno trovato cinque panetti da 500 grammi l’uno contenenti sostanza stupefacente del tipo “hashish” e, all’interno di una busta, 61.300 in contanti, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. Inoltre, altri 1.105 euro sono stati trovati all’interno del marsupio del 54enne. Dopo averlo accompagnato presso gli uffici della Questura di Terni per le attività di rito, l’uomo è stato arrestato per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e, su disposizione del Pubblico Ministero, trattenuto nelle celle di sicurezza in attesa del rito per direttissima con il quale è stato convalidato l’arresto e disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari. Lo stupefacente, il denaro e i tre telefoni cellulari detenuti dall’uomo sono, invece, stati sottoposti a sequestro.

foto


21/09/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

26/05/2024 17:12:05