Questura di Perugia

  • Via Emanuele Petri - 06100 PERUGIA ( Dove siamo)
  • telefono: 07550621
  • email: Ufficio di Gabinetto: dipps159.00f0@pecps.poliziadistato.it - Divisione Anticrimine: dipps159.00R0@pecps.poliziadistato.it - Divisione P.A.S.: dipps159.00N0@pecps.poliziadistato.it - Ufficio Immigrazione: dipps159.00P0@pecps.poliziadistato.it

Minaccia e aggredisce gli agenti, la Polizia di Stato arresta un 38enne.

CONDIVIDI
foto

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi hanno arrestato un cittadino italiano – classe 1985, con numerosi precedenti di polizia – che, dopo aver tenuto un atteggiamento ostile ed intimidatorio nei confronti del dipendente di un esercizio commerciale, situato a Bastia Umbra, ha aggredito i poliziotti che erano intervenuti in suo aiuto. Il dipendente, intimorito dalle minacce dell’uomo - che anche in passato aveva tenuto degli atteggiamenti analoghi – aveva quindi chiesto aiuto alla Polizia di Stato. Giunti sul posto, gli agenti hanno avvicinato l’uomo che, fin da subito, ha tenuto un atteggiamento minaccioso e poco collaborativo, rifiutandosi di fornire le proprie generalità. Nonostante i tentativi di riportarlo alla calma, l’uomo ha continuato con la propria condotta aggressiva, insultando gli operatori e puntando loro una torcia negli occhi. A quel punto, l’agente ha tentato di fermarlo ma è stato aggredito con alcuni pugni al volto.   Neanche l’intervento della collega, giunta in suo soccorso, è servito a contenere la furia dell’uomo che è stato fermato solo grazie all’utilizzo del capsicum. Dopo una breve colluttazione, gli operatori sono quindi riusciti a contenerlo in sicurezza. Accompagnato presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia per le cure del caso, una volta dimesso, è stato arrestato per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale. Il 38enne, inoltre, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di minacce e lesioni personali. Al termine dell’udienza di convalida, il G.I.P ha applicato nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di dimora con la prescrizione di non allontanarsi dalla propria abitazione dalle ore 21:00 alle ore 07:00.

 

 


18/09/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

29/05/2024 01:23:44