Questura di Perugia

  • Via Emanuele Petri - 06100 PERUGIA ( Dove siamo)
  • telefono: 07550621
  • email: Ufficio di Gabinetto: dipps159.00f0@pecps.poliziadistato.it - Divisione Anticrimine: dipps159.00R0@pecps.poliziadistato.it - Divisione P.A.S.: dipps159.00N0@pecps.poliziadistato.it - Ufficio Immigrazione: dipps159.00P0@pecps.poliziadistato.it

PARCHI E GIARDINI PUBBLICI, CONTINUANO I CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO.

CONDIVIDI
foto

L’inizio della settimana in corso si è contraddistinto per l’intensificazione dei controlli della Polizia di Stato di Perugia, dedicata alle aree verdi dei parchi e dei giardini pubblici della città. Con le temperature più miti e fresche, proseguono i servizi di controllo del territorio del personale della Squadra Volante della Questura anche nei luoghi di attrazione turistica sia del capoluogo che dell’hinterland. L’attività di monitoraggio è fortemente voluta dal Questore di Perugia, dr. Giuseppe Bellassai, e ha interessato le principali aree verdi della città, in particolar modo il Parco Chico Mendez, il Parco di Santa Sabina, i Giardini del Frontone, il Parco della Pescaia e il Giardino del Pincetto, tutte zone che, da questo ultimo week end sono nuovamente prese d’assalto dai cittadini e dai turisti che hanno deciso di far visita alla città approfittando del tempo favorevole. Oltre ai parchi cittadini, gli operatori hanno monitorato anche le zone verdi più distanti dal centro, meta di ciclisti e appassionati del running i quali, grazie alle piste dedicate organizzano un gran numero di uscite sportive. Anche i Commissariati della provincia di Perugia hanno intensificato la presenza di equipaggi nelle aree verdi dei propri comprensori territoriali, in particolare nel parco di Largo Moneta a Spoleto, nel parco dei Canapè a Foligno, nel parco Alexander Langer a Città di Castello e nel Regina Margherita ad Assisi. L’obiettivo principale di questi servizi è quello di consentire alle famiglie, ai nonni, ai bambini e ai ragazzi di fruire in totale sicurezza di tutte le aree verdi della città attraverso una costante attività di prevenzione e contrasto di ogni forma di microcriminalità e degrado. Nel week end trascorso e nelle giornate di lunedì e martedì, lungo le strade limitrofe ai parchi sono stati effettuati in totale oltre 19 posti di controllo, 74 le autovetture controllate e oltre 180 le persone identificate. La Polizia di Stato continua a mantenere alta la guardia rendendo sempre più capillare il numero delle pattuglie presenti sul territorio con l’intento di contrastare con forza ogni fenomeno criminale legato a reati predatori come furti e truffe.


09/08/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

26/05/2024 17:10:36