Questura di Perugia

  • Via Emanuele Petri - 06100 PERUGIA ( Dove siamo)
  • telefono: 07550621
  • email: Ufficio di Gabinetto: dipps159.00f0@pecps.poliziadistato.it - Divisione Anticrimine: dipps159.00R0@pecps.poliziadistato.it - Divisione P.A.S.: dipps159.00N0@pecps.poliziadistato.it - Ufficio Immigrazione: dipps159.00P0@pecps.poliziadistato.it

LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA UN UOMO E UNA DONNA PER I REATI DI LESIONI PERSONALI AGGRAVATE E DI DANNEGGIAMENTO, AVEVANO AGGREDITO ALCUNE PERSONE ALL’ESTERNO DI UN BAR DI FOLIGNO.

CONDIVIDI
foto

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Foligno sono intervenuti nell’area di parcheggio antistante un esercizio pubblico della periferia folignate, dove un uomo e una donna –già noti alla Polizia per reati contro il patrimonio e contro la persona – avevano percosso alcune persone. In base a quanto ricostruito dagli operatori, i due, dopo essere usciti dal locale pubblico, verosimilmente in stato di ebbrezza, avevano aggredito per futili motivi alcune delle persone presenti nel parcheggio, prima verbalmente e poi fisicamente. I poliziotti hanno riscontrato la presenza di tre persone con evidenti segni di colluttazione. Sentite in merito, hanno attribuito la responsabilità dell’accaduto ad un uomo e ad una donna che si erano già allontanati dal parcheggio. Le tre persone hanno specificato che i due aggressori avevano anche danneggiato con un cric alcune delle loro autovetture. Dinamica che è stata accertata anche dal personale della Squadra Volante che ha rilevato i segni di tali danneggiamenti. Pertanto, i poliziotti si sono messi immediatamente alla ricerca dell’uomo e della donna che sono stati individuati poco dopo, non lontano dall’esercizio pubblico. Avvicinati dagli agenti, non hanno saputo fornire alcuna plausibile giustificazione dell’accaduto. Sono stati quindi denunciati per concorso nei reati di lesioni personali aggravate e di danneggiamento. Gli indagati debbono presumersi innocenti sino alla sentenza definitiva di condanna. Considerato il luogo dell’aggressione, gli agenti del Commissariato hanno anche avviato le procedure finalizzate all’irrogazione del “Daspo Willy” nei confronti dell’uomo e della donna. Si tratta di un provvedimento che una volta emesso impedirà alle due persone, per i prossimi anni, di accedere all’esercizio pubblico teatro dell’evento, come pure di stazionare nelle immediate vicinanze dello stesso.


16/05/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/05/2024 08:06:12