Questura di Perugia

  • Via Emanuele Petri - 06100 PERUGIA ( Dove siamo)
  • telefono: 07550621
  • email: Ufficio di Gabinetto: dipps159.00f0@pecps.poliziadistato.it - Divisione Anticrimine: dipps159.00R0@pecps.poliziadistato.it - Divisione P.A.S.: dipps159.00N0@pecps.poliziadistato.it - Ufficio Immigrazione: dipps159.00P0@pecps.poliziadistato.it

SORPRESI MENTRE TENTAVANO DI ASPORTARE DEL MATERIALE DA UN’AZIENDA, DUE PERSONE ARRESTATE DALLA POLIZIA DI STATO.

CONDIVIDI
foto

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi sono intervenuti presso una ditta, situata nella frazione di Torchiagina, dove era scattato un allarme anti intrusione. Gli operatori, giunti sul posto, hanno notato due persone sospette nei pressi della porta d’ingresso dell’azienda che era stata palesemente divelta.  Gli agenti hanno quindi avvicinato la coppia che, alla vista dei poliziotti, ha tentato di salire su un’auto parcheggiata per darsi alla fuga. Raggiunti dagli operatori, i due uomini - un cittadino italiano, classe 1970 e un cittadino tunisino, classe 1982, entrambi con precedenti di polizia - sono stati fermati e contenuti in sicurezza con gli strumenti in dotazione. Sottoposti a perquisizione, estesa anche al veicolo, i due sono stati trovati in possesso di una borsa contenenti diversi attrezzi e arnesi atti allo scasso e una valigetta asportata poco prima dall’azienda. Dalla perlustrazione della zona, i poliziotti hanno constatato che le due persone, dopo aver danneggiato un cancello e una porta, si erano introdotti all’interno della ditta, mettendo a soqquadro gli uffici. Accompagnati in Commissariato per gli accertamenti di rito, è emerso che il 40enne era gravato da un obbligo di dimora nel Comune di Perugia. Al termine delle attività, i due sono stati arrestati per il reato di tentato furto aggravato in concorso e su disposizione del Pubblico Ministero sono stati trattenuti presso le celle di sicurezza. Al termine del giudizio per direttissima il Giudice ha disposto per entrambi la custodia in carcere. La refurtiva, invece, è stata restituita al titolare, successivamente informato dai poliziotti.


28/03/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

26/05/2024 18:20:46