Questura di di Pavia

  • via Rismondo n.68 - 27100 PAVIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0382 5121
  • email: urp.quest.pv@pecps.poliziadistato.it

FESTA DELLA POLIZIA 2012

CONDIVIDI

PREMIO AI CITTADINI PER IL CORAGGIO E IL SENSO CIVICO

Il 26 maggio 2012, è stata celebrata la Festa della Polizia nella città di Pavia, nell'Aula Magna della Questura.

La Celebrazione del 160° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato è iniziata alle h. 9.00, con la deposizione della corona in onore dei caduti della Polizia di Stato nel cortile della Questura, alla presenza del Questore, Luigi De Matteo e del Prefetto, Peg Strano Materia.

A rendere gli onori alle autorità provinciali erano schierati uomini e mezzi della Polizia.

Alle h. 11.00 la cerimonia è iniziata, con la lettura di un breve messaggio del Questore, rivolto al pubblico, sulla "sicurezza quale bene comune" , seguito dalla lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica, del Presidente del Consiglio, del Ministro dell'Interno e del Capo della Polizia.

Poi, il Questore di Pavia, dott. Luigi De Matteo, ha fatto ingresso in sala e gli sono stati resi gli onori dal picchetto schierato.

Nell'Aula Magna, gremita, il Questore ha tenuto il suo primo discorso pubblico: con un breve e chiaro intervento ha salutato la cittadinanza e le Autorità presenti, ha ringraziato la Polizia di Stato della provincia per il lavoro svolto e ha tracciato una situazione della criminalità in provincia e dell'attività di contrasto svolta, con particolare attenzione alla realtà delle fasce deboli, come gli anziani.

Ha colto l'occasione per lanciare un appello "al senso civico di ciascuno, che può contribuire a rendere più sicuri e vivibili tutti i territori in cui i cittadini vivono".

E' soprattutto la "collaborazione dei cittadini per aumentare la sicurezza" il punto centrale del nuovo concetto di sicurezza espresso dal Questore "…….per dare vita ad un circolo virtuoso che ruoti intorno agli investimenti, all'occupazione, al benessere ed alla tranquillità sociale, alla cultura dei valori e che fondi la propria efficacia all'interno di un processo di ricrescita culturale, etica e morale di cui il Paese avverte sempre più un assoluto bisogno".

Per il Questore, "l'attività di prevenzione, perché sia realmente percepita come fattore di stabilità sociale, deve vedere coinvolti tutti i soggetti che, in qualunque modo possono o devono, contribuire a rendere più sicure le nostre città.." in particolare rivolgendosi " alla famiglia , alla scuola, agli Enti locali, alla parrocchia per chi è credente, al mondo delle associazioni, a quello dell'informazione, per finire poi al singolo cittadino".

Infatti è stato il cittadino e il suo senso civico il vero protagonista della Festa della polizia di quest'anno, che ha come motto "il coraggio e l'innovazione" .

Dopo la consueta premiazione del personale di Polizia che si è particolarmente distinto, sono stati premiati tre cittadini della provincia di Pavia , per il loro senso civico e il loro coraggio.

Uno scroscio di applausi e grande commozione hanno accompagnato i tre cittadini, due di Pavia e uno di Vigevano, che sono saliti sul palco, accanto ai Sindaci della loro città, per ricevere un attestato dal Questore quale testimonianza del grande valore del loro gesto di alto senso civico e coraggio; più di tutti , per l'anziana signora, che non ha esitato a prendere a ombrellate due giovani rapinatori all'uscita di una tabaccheria che avevano appena rapinato.

Applausi anche per il cassiere di una banca di Vigevano che , insospettito dalla richiesta di un'anziana signora, l'aveva accompagnata a casa sventando una truffa ai suoi danni e per il vice direttore di una banca di Pavia che era riuscito a bloccare un rapinatore , armato di coltello, all'interno della banca ed a farlo arrestare.

Nel pomeriggio, per rendere effettiva la vicinanza alla gente, sono stati allestiti in Piazza della Vittoria quattro gazebo, visitabili dai cittadini, con materiale e mezzi della Polizia Stradale, della Polizia scientifica e Postale e dell'Associazione Nazionale della Polizia di Stato, custode della memoria dell'Istituzione.

Nella stessa Piazza, la cittadinanza ha potuto ammirare, nelle vetrine della prestigiosa Pellicceria Annabella, anche l'esposizione delle divise storiche della Polizia di Stato.

Infine, la giornata di festa, si è conclusa alla sera con un concerto per la Polizia di Stato, organizzato dal Presidente della Sezione dell'Associazione Nazionale della Polizia di Stato di Pavia, che si è tenuto nell'Aula Magna della Questura.


05/06/2012

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/08/2022 23:46:53