Questura di di Pavia

  • via Rismondo n.68 - 27100 PAVIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0382 5121
  • email: dipps165.00f0@pecps.poliziadistato.it

Permesso di soggiorno di lungo periodo - Carta di soggiorno familiare cittadino UE

CONDIVIDI

Come disposto con L. 238/2021, il Permesso di Soggiorno di lungo periodo UE non riporta più l’indicazione “durata illimitata”, ma la durata di dieci anni (ridotti a cinque anni per i minori di anni diciotto): tal durata si riferisce esclusivamente alla validità del documento e non anche alla regolarità di soggiorno sul territorio UE.

Pertanto, i cittadini stranieri in possesso di permesso di soggiorno di lungo periodo, emesso da oltre 10 anni, dovranno recarsi presso un ufficio di Poste Italiane per compilare e trasmettere alla Questura di competenza un “kit di aggiornamento”.

La stessa normativa ha disciplinato anche le Carte di Soggiorno per familiari di cittadini UE: i documenti cartacei a tempo indeterminato cesseranno di avere validità in data 03/08/2023, sostituiti dal formato elettronico.

In quest’ultimo caso, il cittadino straniero familiare UE potrà richiederne l’adeguamento, per la produzione del formato elettronico:

 

  1. recandosi presso un ufficio di Poste Italiane compilando e trasmettendo alla Questura/Commissariati P.S. di competenza un “kit di aggiornamento”
  2. oppure, in alternativa, potrà seguire le sottostanti indicazioni fornite distinguendo per competenza territoriale:
  • per la Questura di Pavia: prendendo un appuntamento tramite il portale PrenotaFacile della Polizia di Stato, disponibile al seguente link

https://prenotafacile.poliziadistato.it/

  • per il Commissariato P.S. di Vigevano: contattando gli uffici direttamente al numero telefonico 0381.340959 dal lunedì al venerdì, in fascia oraria 12.00/13.30 oppure richiedendo un appuntamento via mail scrivendo al seguente indirizzo

dipps165.5100@pecps.poliziadistato.it

  • per il Commissariato di P.S. di Voghera: richiedendo un appuntamento tramite mail scrivendo al seguente indirizzo

dipps165.5200@pecps.poliziadistato.it

 

Ad ogni buon fine, si rappresenta che coloro che non siano ancora in possesso dei titoli di soggiorno conformi alla L. 238/2021, potrebbero incorrere in problemi in caso di scalo in Paesi fuori dall’Area Schengen.


03/05/2023

21/06/2024 03:10:34