Questura di Parma

  • Borgo della Posta, 14 - 43100 PARMA ( Dove siamo)
  • telefono: 0521219411
  • email: VEDI ORARI E UFFICI

SISTEMA CaRGOS - NOLEGGIO VEICOLI

CONDIVIDI
Foto

Il presente link si riferisce unicamente alle ditte/società con sede legale nella provincia di Parma.

 

Con l’attuazione del cosiddetto Decreto Sicurezza, D.L. 4 ottobre 2018 n.113, sono state introdotte delle prescrizioni in materia di contratto di noleggio ai autoveicoli, per finalità di prevenzione del terrorismo.

In particolare, l'articolo 17 del decreto ha introdotto l'obbligo per gli esercenti delle imprese di noleggio dei veicoli senza conducente di comunicare alle Questure i dati identificativi riportati nel documento di identità esibito dal soggetto che richiede il noleggio di un autoveicolo, per il successivo raffronto effettuato dal C.E.D. (Centro Elaborazione Dati del Ministero dell'Interno).

La comunicazione è contestuale alla stipula del contratto di noleggio e, comunque, va fatta con un congruo anticipo rispetto al momento della consegna del veicolo. La legge 1 dicembre 2018, n. 132, nel convertire il testo del suddetto articolo, lo modifica specificando che sono esclusi dall'obbligo di comunicazione i contratti di noleggio di autoveicoli per servizi di mobilità condivisa in particolare il car sharing, al fine di non comprometterne la facilità di utilizzo.

Infatti è stata istituita un'apposita piattaforma informatica web oriented, esposta su rete internet, denominata "CaRGOS" (Car Renter Guardian Operation System), per consentire agli esercenti la comunicazione on line dei dati anagrafici e dei relativi documenti di identità del soggetto che richiede il noleggio di un autoveicolo, nell'immediatezza della stipula del contratto. Per effettuare la comunicazione sulla piattaforma CaRGOS, l'esercente deve ottenere previamente un'apposita abilitazione rilasciata dalla Questura competente, individuata in base al luogo della sede legale della società noleggiatrice.

Conseguentemente, al fine di conseguire tale abilitazione l'esercente presenta apposita istanza alla Questura competente, anche per conto delle proprie sedi secondarie o filiali presenti sul territorio nazionale, indicando i dati identificativi del titolare e dei propri dipendenti che intende abilitare (il cosiddetto RESPONSABILE TECNICO).

Si specifica che le società di noleggio con più agenzie sul territorio si occuperanno della trasmissione per conto di tutte le agenzie collegate, utilizzando credenziali univoche e gestendo centralmente i dati relativi alle proprie articolazioni.

La Questura provvederà a fornire a ciascuna società richiedente le credenziali necessarie all'accesso al portale CaRGOS. Le credenziali di accesso abilitano l'esercente e i dipendenti autorizzati all'inserimento dei dati nella citata piattaforma; esse non sono cedibili a terzi e devono essere utilizzate personalmente dai titolari.

L'accesso al portale è basato su una autenticazione forte a due fattori, cioè attraverso una login, che identifica unicamente la società di noleggio, una password di accesso modificabile dall'utente e un codice richiesto dall'applicazione valido per una sessione di lavoro OTP (one time password).

I manuali tecnici presenti sul portale, direttamente consultabili dagli esercenti e dai propri dipendenti abilitati, descrivono nel dettaglio le modalità di autenticazione e di interfacciamento nonché quelle di inserimento dei dati e di conservazione delle ricevute digitali delle comunicazioni inviate alla Questura. I dati inseriti su CaRGOS dalle società di noleggio vengono archiviati in un apposito sistema informatico.

La procedura per l’accesso al servizio sistema CaRGOS, è semplice, rapida e gratuita: basterà collegarsi con la normale rete all’indirizzo internet https://cargos.poliziadistato.it  
utilizzando il profilo creato dall'UPGAIP della Questura di Parma.

Gli esercenti l’attività di noleggio dovranno richiedere l’abilitazione all’utilizzo del servizio compilando l’apposito modulo qui presente in formato pdf.

Ad esso andranno allegate: 

1. copia di un documento d’ identità in corso di validità del soggetto che risulta, nel modulo stesso, il legale rappresentante della ditta richiedente

2. Iscrizione Camera di Commercio o altra licenza che attesi l’abilitazione all’ esercizio di noleggio

La documentazione richiesta deve essere inviata ESCLUSIVAMENTE via Posta Elettronica al seguente indirizzo: 


dipps162.00f0@pecps.poliziadistato.it


Ricevuti i documenti, l’U.P.G.A.I.P. provvederà alla verifica dei requisiti richiesti ed alla successiva creazione di un profilo per l'accesso al Sistema, che verrà inviato via e-mail all’ indirizzo indicato sul modulo di adesione.


Per le problematiche più ricorrenti si consiglia di consultare le FAQ visibili qui di seguito.


Per eventuali chiarimenti o successive comunicazioni, è possibile contattare l’U.P.G.A.I.P. della Questura di Parma in orario d’ufficio ai numeri telefonici 0521 219547 – 219582.
 

FAQ

Di seguito sono elencate le F.A.Q. (domande frequenti) raccolte in base ai quesiti riguardanti le problematiche riscontrate nell'utilizzo del portale "alloggiati web" dalle strutture ricettive della provincia di Parma per la comunicazione delle presenze.

 

1. È obbligatorio l'invio delle schedine alloggiati tramite il Servizio Alloggiati Web?

Sì. ai sensi del D.L.4/10/2018 nr. 113, tramite Servizio informativo CaRGOS, è divenuto OBBLIGATORIO l' utilizzo del sistema telematico per l’ inoltro delle generalità delle persone che richiedono il noleggio di auto/motoveicoli.

 

2. Devo iscrivermi al Servizio informativo CaRGOS, cosa devo fare?

Può trovare tutte le informazioni circa l' iscrizione e il modulo di richiesta nella pagina internet appositamente creata all' indirizzo http://questure.poliziadistato.it/parma. Nella pagina web dedicata alla Questura di Parma, fra i Servizi previsti, vi è "Sistema CaRGOS – Noleggio Veicoli" all’ interno del quale è presente il “MODULO RICHIESTA CaRGOS” in formato PDF da scaricare e compilare. Inoltre, collegandosi all' indirizzo https://cargos.poliziadistato.it, è possibile accedere al Servizio informativo CaRGOS. All' interno di esso è presente un’ Area di Lavoro con relativi Manuali informativi con tutti i riferimenti normativi in materia.

 

3. Come posso inoltrare la domanda di iscrizione?

È possibile inviare la domanda di iscrizione ESCLUSIVAMENTE via e-mail all' indirizzo di posta elettronica certificata dipps162.00f0@pecps.poliziadistato.it ESCLUSIVAMENTE PER LE DITTE/SOCIETA’ CON SEDE LEGALE NELLA PROVINCIA DI PARMA.

 

4.  Non riesco a collegarmi ad internet, ho il computer rotto, ci sono problemi tecnici nella linea telefonica, come faccio ad inviarvi le generalità dei clienti?

Ricordando che la comunicazione è contestuale alla stipula del contratto di noleggio e, comunque, va fatta con un congruo anticipo rispetto al momento della consegna del veicolo: si auspica quindi l’invio immediato delle generalità del cliente. Non è previsto un servizio sostitutivo in caso di problemi tecnici: per malfunzionamenti del PC è possibile utilizzare un altro device.

 

5. Se ho inviato il modulo di iscrizione al Servizio informativo CaRGOS e sono in attesa della ricezione delle credenziali, come posso adempiere all’ obbligo di invio dei dati del cliente?

In attesa della ricezione delle credenziali per accedere al Servizio informativo CaRGOS le società/ditte non sono abilitate all’ invio dei dati del cliente.

 

6. Come si inseriscono i dati dei clienti stranieri?

In caso di cliente straniero nei campi "luogo di nascita" e "luogo di rilascio del documento di identità" dovrà essere inserita la nazione, non il comune e la provincia come invece è richiesto per i cittadini italiani. Si precisa che il Permesso di Soggiorno NON E’ un documento valido ai fini della comunicazione delle generalità del cliente.

 

7. Un cliente straniero ha un documento che non conosco, non so né se è valido né dove posso leggere i dati anagrafici necessari, come posso fare?

Il Consiglio dell' Unione Europea ha messo a disposizione il PRADO, un registro pubblico online dei documenti di identità e di viaggio autentici raggiungibile all’indirizzo: http://www.consilium.europa.eu/prado/it/prado-start-page.html.

Si tenga presente che le informazioni sui documenti europei di identità e di viaggio di questa banca dati non sono ancora complete; mancano alcuni documenti e versioni di documenti.

 

8. Ho rilevato una ditta/società il cui legale rappresentante era già autorizzato all’ invio telematico: posso usare il suo profilo?

Assolutamente no, il profilo è personale e come tale associato alla partita I.V.A. della ditta/società che aveva richiesto le credenziali in quel momento. Pertanto lei dovrà richiedere ed ottenere una autorizzazione a suo nome e di conseguenza un nuovo profilo, indicando il numero identificativo della ditta/società a cui subentra.

 

9. É variata la società (compresa la partita iva) che gestisce la   ditta/società di noleggio, già abilitata al Servizio informativo CaRGOS ma il titolare/legale rappresentante è sempre la stessa persona. Cosa occorre fare?

Qualora il titolare/legale rappresentante e/o la nuova società e/o la partita iva dovessero cambiare è necessario presentare ex novo la domanda di autorizzazione all' invio telematico.

 

10. Ho cessato l'attività di noleggio veicoli per la quale ero anche abilitato al Servizio informativo CaRGOS. Cosa devo fare?

Dovrà semplicemente inviare una e-mail, dichiarando la data di cessazione dell'attività a suo nome indicando il numero identificativo della società/ditta al seguente indirizzo: dipps162.00f0@pecps.poliziadistato.it. In tal modo verrà disabilitato il profilo a lei associato.

 

11. L' autorizzazione della Questura per l'invio telematico va rinnovata annualmente?

No, è permanente e quindi non va rinnovata. Ciò ovviamente vale se non intervengono variazioni di cui alla precedente domanda.

 

12. Posso utilizzare il profilo su più device?

Sì, il sistema permette di accedere da più computer/device al Servizio informativo CaRGOS.

 

Soltanto qualora i problemi non siano stati risolti ovvero non siano presenti nelle F.A.Q., è possibile contattare l'U.P.G.A.I.P. della Questura di Parma in orari d’ufficio ai numeri 0521219547-219582.

 


21/10/2022
(modificato il 22/12/2022)

07/02/2023 05:05:23