Questura di Parma

  • Borgo della Posta, 14 - 43100 PARMA ( Dove siamo)
  • telefono: 05212194
  • email: VEDI ORARI E UFFICI

Comunicazione di servizio ai cittadini

CONDIVIDI
223542342

Parma – Al fine di contrastare la diffusione epidemiologica da COVID-19 con la contrazione della mobilità sul territorio di competenza provinciale, e ridurre al minimo la possibilità di contagio, si è reso necessario assumere provvedimenti rigorosi finalizzati a ridurre l’afflusso del pubblico presso gli uffici della Questura.

Si rende noto, pertanto, che la presentazione presso gli sportelli, previa esibizione obbligatoria dell’autocertificazione ricavabile dal sito interno.gov.it/speciali/coronavirus, dovrà essere strettamente limitata ai soli casi di necessità.

In ogni caso dovrà essere garantita la distanza minima di sicurezza interpersonale e con ingresso contingentato.

La non ottemperanza verrà punita, come previsto dal DPCM dell’8 marzo 2020 e successive integrazioni, ai sensi dell’art. 650 del Codice Penale, che contempla l’arresto o l’ammenda, salvo che il fatto non costituisca più grave reato.

Alla luce di quanto sopra, l’ufficio armi e licenze della Questura non riceverà, salvo che per comprovate situazioni di necessità, l’utenza allo sportello.

L’inoltro di tutte le istanze per licenze di polizia o nulla osta e di denuncia di acquisto/cessione armi, dovranno avvenire tramite posta elettronica, anche non certificata, corredata da un valido documento di identità, all’indirizzo ricavabile sulla pagina facebook della Questura.

L’ufficio passaporti garantirà gli appuntamenti concordati con l’utenza prima dell’entrata in vigore dei dispositivi di contenimento della diffusione del virus solo per le situazioni di necessità già citate.

Gli altri appuntamenti dovranno essere cancellati a cura degli stessi utenti, che potranno chiederli nuovamente alla fine del periodo previsto dal DPCM dell’8 marzo 2020, salvo proroghe.

Gli sportelli dell’ufficio Immigrazione restano chiusi al pubblico, con attività garantita solo per le pratiche relative alla richiesta di protezione internazionale.

Per tutti gli eventuali quesiti da proporre, i cittadini possono scriverci nella chat della nostra pagina Facebook della “Questura di Parma”, oppure contattarci al 0521-219566 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, o ancora contattarci via mail all’indirizzo urp.quest.pr@pecps.poliziadistato.it, dove risponderà un operatore dell’ufficio relazioni con il pubblico.


23/03/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

04/07/2020 08:43:17