Questura di Parma

  • Borgo della Posta, 14 - 43100 PARMA ( Dove siamo)
  • telefono: 05212194
  • email: VEDI ORARI E UFFICI

Trovato con armi e droga: la polizia di stato arresta un cittadino albanese incensurato

CONDIVIDI
53452345

Nella giornata di ieri, personale della Squadra Mobile di Parma ha tratto in arresto XEKA Fati, nato in Albania il 27/06/1983 domiciliato in Parma strada Coloreto e LUSHA Robert, nato in Albania il 19/01/1981 e residente in provincia di Brescia in quanto trovati in possesso di 256,00 di eroina, e mezzo kg di sostanza da taglio.

Nell’ambito di dedicata attività info-investigativa condotta da questa Squadra Mobile, si è appreso che il nominato XEKA Fati, già noto agli investigatori dell’antidroga, fosse coinvolto in una fiorente attività di spaccio di eroina.

Nella mattinata di ieri, gli uomini della Sezione antidroga procedevano a perquisizione presso il suo domicilio in strada Coloreto e, all’accesso presso l’appartamento vi trovavano un suo connazionale, evidentemente suo ospite, che veniva identificato in LUSHA Robert.

Nel corso della perquisizione, all’interno di un mobile del soggiorno cucina dove “l’ospite” dormiva su di una brandina, veniva rinvenuto un involucro confezionato con nastro adesivo da pacchi, contenente 256,00 gr. di eroina, una busta in plastica contenente della sostanza da taglio, oltre ad un bilancino e 650,00 € in contanti.

Dalle verifiche effettuate sul conto di LUSHA Robert, si accertava che questi nel mese di dicembre era evaso dalla propria residenza di Romano Di Lombardia, dove stava espiando, in regime di detenzione domiciliare, una pena definitiva in esecuzione a sentenza di condanna emessa nel gennaio 2018 dal GIP presso il Tribunale di Parma, perché ritenuto responsabile di spaccio di stupefacenti e che, a seguito di tale evasione, la locale Procura, ne avesse disposto nuovamente la carcerazione. Si è accertato, inoltre, che il medesimo, fosse destinatario di Ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale di Bergamo, in quanto ritenuto responsabile di numerose cessioni di ingenti quantità di eroina presso quella Provincia. 

Al termine della redazione degli atti di rito, XEKA Fati e LUSHA Robert, sono stati tratti in arresto per la detenzione dei 256,00 gr. di eroina e, nella giornata odierna saranno giudicati con rito direttissimo, mentre LUSHA Robert è stato associato presso la locale Casa circondariale, anche in esecuzione degli ulteriori due provvedimenti restrittivi emessi a suo carico.


05/03/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

04/07/2020 08:52:13