Questura di Parma

  • Borgo della Posta, 14 - 43100 PARMA ( Dove siamo)
  • telefono: 05212194
  • email: VEDI ORARI E UFFICI

Continuano i servizi ordinari e straordinari della Questura di Parma per il contrasto al fenomeno dei reati predatori e dello spaccio

CONDIVIDI
345345535

Nel corso della settimana si sono svolte altre operazioni alto impatto per il contrasto dei reati predatori, furti, borseggi ecc., nonché per il fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

Oltre a controlli incrociati, con la chiusura dei parchi da parte di più pattuglie della Squadra Volante, sono state impiegate 6 pattuglie del Reparto Prevenzione crimine di Reggio Emilia, nonché 2 pattuglie della Polizia Locale.

Durante uno di questi controlli, presso il Parco Falcone e Borsellino, sono stati bloccati alcuni cittadini stranieri di origini Nigeriane, uno di questi, trovato in possesso di pochi grammi di Marijuana è stato segnalato alla Prefettura e sanzionato amministrativamente ex. Art. 75 dpr. 309/90 come assuntore di sostanze psicotrope.

Nella circostanza, si è verificato il tentativo di fuggire al controllo di Polizia da parte di alcuni soggetti stranieri, che ha visto il rinvenimento di altre 2 biciclette, possibili provento di reato, che sono state acquisite dalla Polizia Locale, ed il legittimo possessore vi si potrà rivolgere per reclamarla.

Sempre nel corso dei controlli è stato individuato, in una zona segnalata dal sistema predittivo X-Law come ad alta probabilità di commissione di furti in abitazione, un cittadino etiope, classe 98’, gravato da alcuni precedenti specifici per reati contro il patrimonio. Il soggetto, gravato dal Foglio di Via con divieto di ritorno a Parma è stato per questo denunciato per l’inottemperanza al divieto stesso.

Sempre nel corso dei servizi di prevenzione e controllo del territorio sono stati denunciati due cittadini Parmigiani, classe 84’ e 91’ per il reato di furto aggravato, ciò essendosi impossessati di 448 euro di merce presso l’Esselunga, pagando solamente 14,54 euro, omettendo pertanto il pagamento di merce per un valore di 434 euro. La merce, una volta recuperata, è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Durante i controlli sono state identificate in totale 63 persone e 11 veicoli.


02/11/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

04/07/2020 08:11:01