Questura di Parma

  • Borgo della Posta, 14 - 43100 PARMA ( Dove siamo)
  • telefono: 05212194
  • email: VEDI ORARI E UFFICI

Due marocchini, ubriachi e molesti, denunciati e: uno espulso con fisico allontanamento dallo Stato uno allontanato da Parma con foglio di via

678678

Nella mattinata odierna 3 volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Parma, sono state inviate presso un Bar di Parma per la segnalazione di due soggetti molesti ed ubriachi.

Giunti sul posto, uno dei due era molto agitato e palesemente ubriaco, intento nel disturbare tutti gli avventori

Al controllo di Polizia hanno risposto proferendo testualmente “MAIALI MALEDETTI, IO NON HO PAURA DI VOI, SE NON MI LASCIATE STARE IO VI UCCIDO TUTTI”, esprimendosi anche con disprezzo nei confronti del Ministro dell’Interno.

Il soggetto privo di documenti è stato accompagnato in Questura, è risultato essere un Marocchino del 1989, residente a Reggio Emilia in sprovvisto di documenti gravato da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona.

Il soggetto è stato denunciato in stato di libertà per i reati di resistenza, minaccia e oltraggio a p.u., vilipendio della repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate e sanzionato per ubriachezza ai sensi dell’art.688 C.P. In fine, è stato altresì allontanato da Parma con un foglio di via obbligatorio dal Comune di Parma.

Il soggetto in sua compagnia, dai controlli è risultato essere un marocchino classe 88, irregolare sul T.n., gravato già da precedenti espulsioni, nonché precedenti di polizia per furti aggravati, danneggiamenti e minacce. Per tutti questi motivi, quest’ultimo è stato espulso dal T.n., verrà accompagnato in frontiera e fisicamente allontanato dal suolo italiano ponendolo su un volo di sola andata per il Marocco.

Anche questa volta lo scambio informativo e la tempestività d’intervento ha dato i suoi frutti, permettendo, appunto, un allontanamento coatto dal t.n..


06/05/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/10/2019 08:41:43