Questura di Parma

  • Borgo della Posta, 14 - 43100 PARMA ( Dove siamo)
  • telefono: 05212194
  • email: VEDI ORARI E UFFICI

Controlli amministrativi a circoli privati e Bar da parte della Polizia di Stato in collaborazione con altri enti

113

Tra la sera del 26.01.2019 e la notte del 27.01.2019 la Divisione P.A.S.I. della Questura di Parma, unitamente a pattuglie della P.M, alla G.d.F., a 3 operatori dell’Ispettorato del lavoro e ad operatori dell’AUSL, ha controllato un circolo privato in zona martinella ed alcuni bar.

Durante un controllo in un bar sito in via Langhirano, all’interno, venivano identificati alcuni soggetti pregiudicati.

Nella circostanza la P.M. contestava violazioni amministrative per il divieto di fumo e relativi cartelli, per lo strumento di misurazione del

tasso alcolemico e relativi cartelli, per un totale di circa 1.300 Euro. Anche l’AUSL, oltre a dare delle prescrizioni, contestava una violazione in materia di igiene (euro 1.000).

Durante il servizio alcuni cittadini ci hanno segnalato, in borgo Palmia, musica ad alto volume con schiamazzi dovuti alla presenza di numerose persone.

Grazie alla segnalazione gli agenti si sono recati tempestivamente sul posto, ove si constatava che la musica, che si udiva sin dalla vicina via Cavestro – piazzale del Tribunale, proveniva da un immobile in cui era in atto una manifestazione. L’interno dell’edificio era pieno di persone. Analoga situazione si presentava in vicolo s. Tiburzio, dove era in atto un altro spettacolo con musica e locale pieno di gente.

I responsabili della manifestazione venivano invitati ad abbassare il volume e a verificare l’affluenza dei partecipanti. Nella circostanza la G.d.F. contestava la mancata emissione di scontrino (sanzione di circa 180 euro).

Veniva, infine, effettuato il controllo al circolo privato di cui si è detto in apertura, nel quale era in atto un’attività danzante con somministrazione di bevande di ogni genere. Sul posto si constatava la presenza di giovani in fila in attesa di rinnovare la tessera o essere tesserati per accedere al circolo.

La P.M. contestava la mancanza di strumento per la misurazione del tasso alcolemico (sanzione di 400 Euro), mentre l’I.T.L. non rilevava irregolarità. Il controllo non ha evidenziato criticità rispetto alla capienza (499 persone max). Sono in corso accertamenti per determinare l’eventuale violazione di altre disposizioni.

ESERCIZI CONTROLLATI 3 + 1 circolo privato.

PERSONE CONTROLLATE 25

VIOLAZIONI ACCERTATE 06

TOTALE SANZIONI € 3.000 CIRCA


01/03/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/09/2019 18:22:39