Questura di Palermo

  • Salita Antonio Manganelli in piazza Vittoria n.8 - 90134 PALERMO ( Dove siamo)
  • telefono: 091210111
  • email: gab.quest.pa@pecps.poliziadistato.it;questore.pa@poliziadistato.it

LA POLIZIA DI STATO RAMMENTA LE DISPOSIZIONI DI LEGGE IN MERITO ALLA VENDITA ED ALL’ACCENSIONE DI FUOCHI PIROTECNICI

La realizzazione di spettacoli pirotecnici e’ soggetta al rilascio dell’autorizzazione prevista e disciplinata dagli articoli 57 1^ e 2^ comma   e  48 Tulps. 

Il rilascio dell’autorizzazione deve essere richiesto al Commissariato di zona (per il territorio della citta’ di Palermo) ai Commissariati di P.S. per i territori dei comuni di Bagheria, Termini Imerese, Cefalu’, Corleone e Partinico ed al Sindaco per i rimanenti comuni della provincia.

Il rilascio odell’autorizzazione e’ subordinato al vaglio della sussistenza di tutti ii requisiti soggettivi (in capo al richiedente fochino) ed oggettivi, in relazione ai siti ove questi si intendono realizzare.questi ultimi  devono essere adeguatemente distanti dai luoghi abitati e dalla folla (le distanze sufficienti sono relazionate ai calibri ed ai tipi di prodotti pirotecnici che si intendono accendere e sono disciplinate da relativa circolare ministeriale).

La domanda va presentata almeno trenta giorni prima  al fine di consentire una adeguata istruttoria.

 

Artifizi pirotecnici di libera vendita

Gli artifizi pirotecnici di libera vendita sono prodotti contenenti scarso quantitativo di prodotto esplodente, sono legali solo quelli  con marchio CE  e possono essere acqustati solo presso le rivendite autorizzate e previa esibizione di documento di riconoscimento poiche’, a seconda della categoria alla  quale appartengono, possono essere venduti ai maggiori di anni 14 (prodotti appartenenti alla categoria F1) o 18 (prodotti appartenenti alla categoria F2).

Si rammenta che la circostanza che il  prodotto appartenga alla categoria della libera vendita non ne autorizza la libera accensione nei luoghi abitati, nelle sue adiacenze o lungo una pubblica via od in direzione di essa ’ (art. 57 tulps) poiche’ per i sopraelencati luoghi necessita l’autorizzazione dell’autorita’ di pubblica sicurezza.

Si rammenta, infine, che tutti i prodotti di libera vendita riportanti il marchio CE ed appartenenti alle categorie F1 ed F2  riportano un’etichetta che fornisce anche le istruzioni per il loro utillizzo in sicurezza.


31/07/2019

18/10/2019 08:51:57