Questura di Padova

  • Piazzetta G. Palatucci, 5 - 35123 PADOVA ( Dove siamo)
  • telefono: 049833111
  • email: dipps157.00f0@pecps.poliziadistato.it

Visita del Capo della Polizia a Padova

CONDIVIDI

Inaugurazione dei nuovi uffici della Questura

Ieri, martedì 15 giugno, grande festa nella Questura di Padova per l'arrivo del Sig. Capo della Polizia - Direttore Generale della P.S., Prefetto Antonio Manganelli.

Il Prefetto Manganelli ha inaugurato i nuovi uffici Passaporti ed Immigrazione che, a seguito di una ristrutturazione, sono stati ampliati, rinnovati e resi più funzionali e più vicini alle esigenze della cittadinanza padovana.
In particolare, l'Ufficio Passaporti renderà le attese dei cittadini meno lunghe e più agevole la compilazione delle pratiche burocratiche.

Il Sig. Capo della Polizia è giunto alle ore 11 in piazzetta Palatucci dove era ad attenderlo il Questore Savina insieme alle massime Autorità cittadine e alla presenza della stampa locale.

Dopo aver ricevuto gli onori, il Prefetto Manganelli con il Presidente della Provincia, Barbara Degani, ha proceduto al taglio del nastro inaugurale all'ingresso del nuovo ufficio passaporti, seguito dalla benedizione dei locali da parte del Cappellano della Polizia, Don Flaviano Giupponi.

Subito dopo, sempre accompagnato dal Questore e dalle altre Autorità, ha percorso quel breve tratto di marciapiede che conduce i cittadini stranieri all'ingresso dell'ufficio immigrazione e qui ha tagliato il nastro insieme al Sindaco Flavio Zanonato.

La ristrutturazione di quest'Ufficio, che riveste un'importanza fondamentale, attesa la presenza a Padova di circa 65 mila stranieri regolari, ha reso più confortevoli gli spazi attraverso la creazione di un'ampia sala di attesa con cartelli e informazioni in italiano ed in inglese.
La modernizzazione dei locali ben si coniuga con l'attenzione della Polizia verso quelle esigenze di funzionalità e vicinanza alla gente, in particolare verso i cittadini stranieri che trovano nella Questura il primo punto di contatto con la città.

Dopo aver visitato gli uffici, il Questore ha rivolto un benvenuto al Capo e il Prefetto Manganelli, nel salutare le Autorità e i poliziotti, ha sottolineato la sensibilità della Polizia di Stato nei confronti delle minoranze presenti sul territorio.

A conferma dell'attenzione rivolta a questo tema, il Capo ha annunciato che, proprio nella giornata di ieri, ha firmato un provvedimento istitutivo di un nuovo Ufficio Centrale, inserito nella Direzione Centrale della Polizia Criminale, dedicato esclusivamente a tutte le minoranze.
Un working group cui potranno essere segnalati fenomeni di discriminazione sul territorio, anche utilizzando uno spazio apposito sul nostro sito web.

Al termine della cerimonia, il Capo della Polizia, accompagnato dal Questore, si è recato presso il II Reparto Mobile, in via Acquapendente, dove ha incontrato la "Grande Famiglia" della Polizia di Padova.
Alle 15.30 il Prefetto Manganelli ha lasciato la città per rientrare a Roma.


16/06/2010
(modificato il 19/06/2010)

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/07/2024 13:42:15