Questura di Padova

  • Piazzetta G. Palatucci, 5 - 35123 PADOVA ( Dove siamo)
  • telefono: 049833111
  • email: gab.quest.pd@pecps.poliziadistato.it

Documentazione richiesta per tipologia di permesso

CONDIVIDI

QUESTURA DI PADOVA

Ufficio Immigrazione

 

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER TIPOLOGIA DI PERMESSO

 Copia INTEGRALE (tutte le pagine timbrate) del passaporto/documento identificativo.

Tutti i certificati in lingua straniera devono essere corredati della relativa traduzione, legalizzazione (presso l’Ambasciata Italiana) o apostilla (ove prevista),e traduzione giurata.

I certificati di nascita devono contenere la PATERNITA’ e la MATERNITA’ dell’individuo.

La spedizione del kit può avvenire al massimo 60 giorni prima della scadenza del permesso di soggiorno (per eventuali anticipi devono essere incluse motivazioni scritte).

 

Dichiarazione di ospitalità:

Rilascio/rinnovo di qualsiasi permesso di soggiorno di durata annuale/biennale; l’ospitalità deve essere registrata presso il comune nel quale viene richiesta ovvero corredata del timbro di deposito.

 

Residenza e contestuale stato famiglia:

Tutti coloro che richiedono o aggiornano il permesso di soggiorno di lungo periodo (carta di soggiorno) e familiari comunitari per rilasci e rinnovi delle carte UE.

 

Idoneità alloggiativa:

Rilascio del permesso di soggiorno a seguito procedura di emersione/regolarizzazione, rilascio del permesso di soggiorno di lungo periodo (carta di soggiorno).

Rilascio del permesso di soggiorno per ricongiungimento familiare (nel caso l’indirizzo indicato sul nulla osta e l’indirizzo riportato sul kit sia diverso), coesione familiare.

Da ricordare che la comunicazione di ospitalità e il certificato di residenza hanno VALIDITA’ 6 MESI, pertanto all’atto della compilazione del kit i predetti certificati DEVONO RIENTRARE IN QUELL’ARCO TEMPORALE ovvero non devono essere stati redatti da oltre 6 mesi.

 

Permesso per lavoro subordinato rilascio/rinnovo:

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, redditi, unilav.

 

Art 27 permesso per lavoro – casi particolari:

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, nulla osta SUI.

 

Art 27 comma 7 per lavoro casi particolari:

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, nulla osta SUI, convenzione di accoglienza.

 

Permesso per famiglia rilascio/rinnovo:

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, redditi di colui che mantiene la famiglia.

 

Permesso di soggiorno di lungo periodo (carta di soggiorno):

residenza e contestuale stato famiglia, idoneità alloggiativa, redditi, certificato del casellario e dei carichi pendenti (per i minori da 14 anni fino al compimento dei 18 anni solo il casellario), test italiano al rilascio;

residenza e contestuale stato famiglia al rinnovo.

 

Attesa cittadinanza:

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, documentazione che attesta l’avvio del procedimento inteso ad avere la cittadinanza depositato presso il Comune di residenza.

 

Motivi religiosi:

dichiarazione della diocesi che attesti il mantenimento e l’ospitalità del religioso.

 

Residenza elettiva:

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, redditi da pensione sul territorio nazionale inteso che la pensione NON può eventualmente arrivare direttamente al richiedente dall’estero ma, il richiedente, si deve obbligatoriamente appoggiare ad un conto corrente italiano.

 

Studenti:

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, iscrizione all’anno accademico in corso, esami sostenuti nell’anno accademico in corso, assicurazione sanitaria che copra l’intera durata del permesso di soggiorno (1 anno al massimo), mezzi di sostentamento.

 

Stagionali:

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, modello 209 rilasciato dal SUI.

 

Emersione/legalizzazione:

ospitalità, idoneità alloggiativa, nulla osta SUI al rilascio;

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, redditi al rinnovo.

 

Ricongiungimento familiare:

ospitalità per il richiedente, nulla osta SUI; residenza, idoneità alloggiativa (nel caso l’indirizzo indicato sul nulla osta e l’indirizzo riportato sul kit sia diverso);

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, redditi propri/di chi lo mantiene al rinnovo.

 

Coesione familiare:

ospitalità per il richiedente, residenza, idoneità alloggiativa, redditi del familiare a cui si coede, documentazione che attesta il legame di parentela corredata della relativa traduzione, legalizzazione e apostilla/ traduzione giurata vidimata dalla Prefettura al rilascio; per il genitore sotto i 65 anni che si coede con il figlio, dimostrazione che sono a carico del figlio e che non ci siano altri figli nel paese di origine; se genitore oltre 65 anni, oltre che a carico del figlio, dimostrazione che gli altri eventuali figli nel paese di origine sono impossibilitati al mantenimento solo per gravi e documentati motivi di salute, assicurazione sanitaria o iscrizione al servizio sanitario nazionale;

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, redditi propri/di chi lo mantiene al rinnovo.

 

Art 19 – conviventi con parenti entro il secondo grado o con il coniuge di NAZIONALITA’ ITALIANA:

ospitalità, documentazione che attesta il legame di parentela corredata della relativa traduzione, legalizzazione e apostilla/ traduzione giurata vidimata dalla Prefettura al rilascio;

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia al rinnovo.

 

Asilo (riconosciuto), protezione speciale, protezione temporanea, protezione sussidiaria….:

ospitalità o residenza e contestuale stato famiglia, redditi se ne hanno.

 

Attesa occupazione:

per la seconda volta che viene richiesta attesa occupazione, eventuale documentazione di attività lavorativa e redditi percepiti pregressi.

 

Carte UE (congiunti con cittadini comunitari):

ospitalità, documentazione che attesta il legame di parentela corredata della relativa traduzione, legalizzazione e apostilla/ traduzione giurata vidimata dalla Prefettura; per i figli sopra i 21 anni e i genitori, dimostrazione di essere a carico del congiunto comunitario; redditi e stato di famiglia e contestuale residenza del congiunto comunitario al rilascio;

Residenza e contestuale stato di famiglia (no ospitalità!) al rinnovo.

 


22/09/2022

29/11/2022 11:50:02