Questura di Padova

  • Piazzetta G. Palatucci, 5 - 35123 PADOVA ( Dove siamo)
  • telefono: 049833111
  • fax: 049833255
  • email: gab.quest.pd@pecps.poliziadistato.it

DIVAMPA INCENDIO IN CASA IN PIENA NOTTE A PADOVA. Anziana sordomuta salvata dalla Polizia di Stato.

Incendio in casa. Anziana sordomuta salvata.

Questa notte la Polizia di Stato ha tratto in salvo un’anziana sordomuta riversa in terra svenuta, mentre il suo appartamento in via Goito civ. 58 a Padova andava a fuoco a causa di un corto circuito.

Alle ore 2 è giunta sulla linea del 113 della Centrale Operativa della Questura di Padova una richiesta aiuto da parte di un residente del condominio di via Goito che, agitato, riferiva di una fuoriusciva di fumo dall’appartamento sottostante al suo che aveva invaso  tutto il vano scale condominiale.

Ricevuta la segnalazione, senza esitazione gli operatori del 113 hanno immediatamente inviato sul posto due pattuglie impiegate nel controllo del territorio e richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco e del personale medico del 118.

Giunti nel luogo segnalato, gli agenti hanno notato che da un foro di areazione del muro perimetrale dell’appartamento fuoriusciva una grande quantità di fumo di combustione e altrettanto dalla fessura della porta blindata d’ingresso dell’abitazione.

Percependo flebili lamenti di donna provenire dall’interno dell’appartamento, in attesa dell’arrivo dei Vigili del Fuoco, i quattro agenti immediatamente hanno tentato di sfondare la porta, ma non riuscendo nell’intento in quanto blindata, sono usciti fuori dal palazzo e hanno scardinato l’intelaiatura metallica di una controfinestra dell’appartamento riuscendo ad alzare la tapparella e a spalancare la finestra così da far uscire il fumo e l’odore acre di bruciato.

Non riuscendo ad entrare dalla stessa perché troppo piccola, i poliziotti si sono arrampicati sul parapetto e dopo aver rotto il vetro di un finestrone, aiutandosi con un estintore presente sul mezzo di servizio, sono riusciti tutti insieme a forzare la tapparella elettrica, bloccata da chiavistelli di sicurezza laterali.

Seppur investiti da un’enorme quantità di fumo nero, gli agenti hanno notato il divano a fuoco, con fiamme alte fino al soffitto. Nonostante le fiamme, il forte calore e il fumo, gli operatori sono riusciti a spalancare la finestra in modo da permettere l’evacuazione dei fumi e l’abbassamento della temperatura interna dell’abitazione.

Sopraggiunta nel frattempo una squadra  dei Vigili del Fuoco che riusciva ad entrare attraverso la finestra poco prima aperta dai poliziotti,  insieme sono riusciti a mettere in salvo l’anziana 75enne priva di sensi stesa in terra e ricoperta di fuliggine.

La donna, estratta dall’appartamento, è stata adagiata su una barella e trasportata dal 118 presso il pronto soccorso, dove è stata ricoverata in area rossa.

Mentre i Vigili del Fuoco hanno domato l’incendio proveniente dal divano andato a fuoco probabilmente a causa di un corto circuito generato dalla vicina piantana, gli agenti hanno aperto le finestre ed evacuato il palazzo ormai completamente saturo di fumo nelle parti comuni e in parte nei diversi appartamenti.

Al termine delle attività, i condomini sono potuti rientrare nelle proprie abitazioni.


13/03/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/10/2019 22:59:36