Questura di Padova

  • Piazzetta G. Palatucci, 5 - 35123 PADOVA ( Dove siamo)
  • telefono: 049833111
  • fax: 049833255
  • email: gab.quest.pd@pecps.poliziadistato.it

Controlli straordinari della Polizia di Padova in passeggiata Miolati. Esiti

Padova 18.10.2018 Controlli straordinari in passeggiata Miolati

Continuano i controlli straordinari della Polizia di Stato in città disposti dal Questore di Padova

Ieri è scesa in campo una task force composta da pattuglie della Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, della Squadra Mobile, del Nucleo Cinofili, dell’Ufficio Immigrazione, coadiuvata da unità di supporto del Reparto Prevenzione Crimine del Veneto, da contingenti di rinforzo del II Reparto Mobile e da pattuglie della Polizia Locale, compresa una unità fluviale.

L’articolato servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati dello spaccio di sostanze stupefacenti è stato svolto a ridosso dei Giardini Arena, lungo il lungargine del Piovego e in particolare sullo slargo erboso di Passeggiata Miolati, dove nei giorni scorsi gli agenti avevano riscontrato bivacchi e sequestrato diverso quantitativo di droga nascosto tra gli arbusti della sponda del fiume .

Gli agenti, raggiunta via Gozzi, si sono divisi e una parte di loro ha raggiunto il lungargine del Piovego, entrando da via Trieste e un’altra da passeggiata Miolata, scendendo contestualmente fino alla sponda del fiume, dove hanno bloccato un nutrito gruppo di stranieri. Contestualmente, una unità fluviale della Polizia Locale  ha pattugliato il Piovego.

Nel corso dell’operazione sono stati identificati 64 stranieri, prevalentemente di nazionalità nigeriana e tunisina , 4 stranieri sono stati denunciati in stato di libertà  per reati inerenti la normativa sugli stranieri.

La squadra cinofili, invece, ha trovato e sequestrato quasi due etti di Marjuana nascosta in un panetto sotto un contenitore dell’immondizia.

Quindici  extracomunitari  sono stati accompagnati in Questura per maggiori approfondimenti  da parte dell’Ufficio Immigrazione. Al termine dell’attività, 4 stranieri nigeriani, con precedenti per reati contro il patrimonio e lo spaccio, irregolari sul territorio nazionale, nel corso della giornata saranno accompagnati al Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Brindisi per la loro successiva espulsione, altri 5 sono stati colpiti dal decreto di espulsione con l’Ordine del Questore di lasciare l’Italia entro 5 giorni.

 

Dall’inizio di quest’anno ad oggi la Polizia di Padova ha:

identificato 15679 stranieri

accompagnato in frontiera 25 stranieri perché muniti di passaporto

accompagnato 85 stranieri presso i Centri di Permanenza per il Rimpatrio ai fini della successiva espulsione

espulso 133 stranieri con Ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale entro 5 giorni

786 permessi di soggiorno revocati

 


19/10/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/11/2019 16:37:06