Questura di Oristano

  • Via Beatrice D`Arborea nr. 4 - 09170 ORISTANO ( Dove siamo)
  • telefono: 078321421
  • email: dipps154.00f0@pecps.poliziadistato.it

Santa Giusta-OR. Rissa al Martini Beach, un arresto e una prognosi riservata

CONDIVIDI
foto 1

Lei lascia lui e si mette con l’altro del paese vicino e lui picchia l’altro

Ore 5:30 del mattino, squilla il 113: "Pronto Polizia - Operatore 32" … "Presto correte una ventina di ragazzi stanno litigando ad Abbarossa nei parcheggi della discoteca Martini Beach". La comunicazione viene interrotta e la richiesta d'intervento girata alla volante. Il suono della bitonale annuncia l'alba di una lunga giornata di lavoro. I Poliziotti arrivano in fretta ma gli autori si sono già dileguati e i feriti trasportati dagli amici al Pronto Soccorso dell'Ospedale San Martino di Oristano. Sono due e in particolare A.C., 17 anni di Sardara (CA), presenta una "ferita lacero contusa profonda al capo con trauma cranico commotivo". I medici assegnano una prognosi riservata e dispongono l'immediato trasferimento presso l'ospedale SS. Annunziata di Sassari dove verrà operato d'urgenza. Il secondo, B.D., 19 anni di Sardara, se l'è cavata con 5 giorni di prognosi per un "trauma facciale con frattura dell'incisivo laterale destro arcata inferiore ed una cervicalgia post traumatica". In aiuto ai colleghi della Volante interviene personale della Squadra Mobile che inizia il lungo lavoro di ricostruzione di quanto accaduto. Una ad una vengono ascoltate le dichiarazioni rese dai numerosi testimoni e tutte convergono sul fatto che i responsabili dell'aggressione sono S.L. e I.E., poco più che ventenni di Villamar (CA). Il primo, con una spranga metallica, ha colpito A.C., il ferito più grave, e il secondo, con l'asta dell'ombrellone ha percosso B.D.. Immediate scattano le ricerche, diramate anche ai colleghi della Squadra Mobile di Cagliari che, nel primo pomeriggio, rintracciano S.L. a casa e lo arrestano per tentato omicidio. I.E. se la caverà con una denuncia in stato di libertà. Per quanto riguarda il movente è stato accertato essersi trattato di un'aggressione stimolata dall'abuso di alcol e dettata da motivi passionali aggravati da dissapori di campanile. Lei lascia lui e si mette con l'altro del paese vicino e lui picchia l'altro.
02/07/2014

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/07/2024 01:02:40