Questura di Oristano

  • Via Beatrice D`Arborea nr. 4 - 09170 ORISTANO ( Dove siamo)
  • telefono: 078321421
  • email: gab.quest.or@pecps.poliziadistato.it

Operazione “Baby Pusher”

CONDIVIDI

Continua la lotta al traffico di stupefacenti

Utilizzava una rete di una decina di minorenni e tecniche degne della malavita organizzata per gestire la vendita di sostanze stupefacenti a Oristano; per questo motivo un trentenne, già noto alla polizia, è stato raggiunto da un ordine di custodia cautelare dove sta scontando una pena per precedenti vicende giudiziarie. Il provvedimento è stato emesso al termine di un'operazione denominata "Baby pusher", sviluppata dalla Squadra Mobile, indagine che ha portato all'emissione di altri due provvedimenti di custodia cautelare, due obblighi di dimora, per un uomo di 25 anni e una donna di 23 anni. Una decina, invece, le contestazioni di carattere amministrativo che hanno coinvolto i minori, tutti sotto i 14 anni, impegnati nello spaccio, dal quale traevano guadagno con soldi e droga. Secondo quanto riferito dalla polizia lo spaccio interessava soprattutto hashish, ma talvolta anche cocaina. Un giovane, inoltre, è stato accusato anche di estorsione e rapina per aver sottratto soldi e un cellulare a un minorenne, mandandolo all'ospedale. Il Questore, illustrando l'operazione insieme al Capo della Squadra Mobile e al Capo di Gabinetto, ha messo in evidenza il fenomeno delle devianze giovanili, formulando un invito alle istituzioni del territorio per una proficua collaborazione che tenda positivamente ad arginare il preoccupante fenomeno.
18/03/2014

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/08/2022 21:24:45