Questura di Novara

  • Piazza del Popolo, 1 - 28100 NOVARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0321388111
  • fax: 0321/388777 - Polizia Stradale 0321/482633
  • email: gab.quest.no@pecps.poliziadistato.it

IL QUESTORE DELLA PROVINCIA DI NOVARA EMETTE DUE DASPO URBANO

IL QUESTORE DELLA PROVINCIA DI NOVARA EMETTE DUE DASPO URBANO

La legge nr 48 del 18 aprile 2017 è un articolato pacchetto di misure il cui   obiettivo è potenziare l’intervento degli enti territoriali e delle forze di polizia nella lotta al degrado delle aree urbane, con un approccio che privilegia il coordinamento delle forze e la programmazione di interventi integrati.

In questo ambito nei confronti di coloro che pongono in essere condotte che limitino la libera accessibilità e la fruizione di infrastrutture ferroviarie, aereoportuali, marittime e di trasporto pubblico locale, urbano ed extraurbano, presidi sanitari, aree destinate allo svolgimento di fiere, mercati e pubblici spettacoli è comminata una sanzione amministrativa ed allo stesso è dato ordine di allontanamento dal luogo in cui è stato commesso il fatto.

I regolamenti di polizia urbana possono individuare altre aree urbane alle quali applicare le disposizioni in argomento.

L’autorità competente in relazione alle violazioni di cui sopra è il Sindaco del comune interessato ed i proventi delle sanzioni sono devoluti al comune e destinati all’attuazione di iniziative di miglioramento del decoro urbano.

L’ordine di allontanamento deve essere immediatamente trasmesso al Questore con contestuale segnalazione ai servizi socio-sanitari, ove ne ricorrano le condizioni.

In caso di reiterazione, qualora dalla condotta tenuta possa derivare pericolo per la sicurezza, il Questore può disporre, con provvedimento motivato e per un periodo non superiore a dodici mesi, il divieto di accesso ad una o più aree di cui sopra. Il divieto può essere aumentato da un minimo di 12 mesi ad un massimo di 2 anni in caso di condannati per reati contro la persona o il patrimonio.

Per quanto riguarda la provincia di Novara, in data 5 giugno, sono stati emessi i primi due provvedimenti di daspo urbano nei confronti di due cittadini stranieri che sostavano nei pressi di un parcheggio in centro città, importunando gli autisti delle auto in transito e chiedendo insistentemente offerte di denaro.

I due - una donna di nazionalità rumena classe 1974 e l’altro di nazionalità nigeriana, classe 1981 - avevano entrambi precedenti di polizia (tra cui resistenza a p.u., furto, impiego di minori nell’accattonaggio, violazioni di diversi fogli di via obbligatorio), ed erano stati destinatari più volte del divieto di allontanamento da parte della Polizia Locale di Novara.


07/06/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/09/2019 02:35:40