Questura di Novara

  • Piazza del Popolo, 1 - 28100 NOVARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0321388111
  • fax: 0321/388777
  • email: dipps152.00f0@pecps.poliziadistato.it

LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UNA DONNA PER RESISTENZA La donna, già nota alle forze dell’ordine, si sarebbe resa responsabile anche di corruzione di minore

CONDIVIDI
LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UNA DONNA PER RESISTENZA  La donna, già nota alle forze dell’ordine, si sarebbe resa responsabile anche di corruzione di minore

Nella serata del 21 agosto, la Polizia di Stato di Novara, nello specifico la Squadra Volante della Questura, durante il servizio per il controllo del territorio, veniva inviata dalla Centrale Operativa in via Carlo Beretta, in quanto era stata segnalata su linea di emergenza che una donna italiana di anni 43 che aveva appena tentato un approccio sessuale con delle ragazze minorenni.

Giunti celermente sul posto gli operatori prendevano contatti con il richiedente della segnalazione, la quale aveva assistito alla scena dal balcone, e con le sue due figlie. Quest’ultime riferivano immediatamente che la donna alla vista della macchina con colori d’istituto si era data alla fuga in direzione di via Casorati.

Infatti subito dopo gli agenti rintracciavano la donna completamente nuda nascosta tra due auto, che si presentava in evidente stato di agitazione in quanto aveva assunto sostanze alcoliche ed iniziava ad inveire e a porre in essere un comportamento violento nei confronti degli agenti, i quali si vedevano costretti ad utilizzare i dispositivi coercitivi in dotazione, al fine di salvaguardare la di lei incolumità e quella degli astanti.

A questo punto la donna, veniva accompagnata presso la locale Questura per gli accertamenti di rito e per tutta la durata della stesura degli atti la stessa continuava ad avere un atteggiamento violento. Pertanto si decideva di dichiararla in stato d’arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale nonché deferirla in stato di libertà per corruzione di minorenne, fattispecie che sanziona chiunque compia atti sessuali in presenza di persona minore di anni quattordici.

Nella mattinata del 23 agosto si è svolta la direttissima. All’esito della stessa, l’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto e ha disposto la misura dell’obbligo di presentazione alla P.G.


23/08/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

 Operazione "Aurum"

Controlla gli oggetti rinvenuti dalla Questura di Bologna.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/02/2024 20:21:45