Questura di Novara

  • Piazza del Popolo, 1 - 28100 NOVARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0321388111
  • fax: 0321/388777 - Polizia Stradale 0321/482633
  • email: gab.quest.no@pecps.poliziadistato.it

Arrestato il soggetto armato in fuga nelle campagne fuori Novara

Arrestato il soggetto armato in fuga nelle campagne fuori Novara

Nella mattinata di ieri, verso le ore 11,30, una pattuglia della Polizia di Stato di Novara – nello specifico la Polizia Stradale - individuava sull’A/4 nei pressi del casello autostradale di Novara Est, tra i Comuni di Novara e Galliate, un individuo armato di coltello che percorreva a piedi il tratto autostradale. Alla vista della pattuglia lo stesso, dapprima li minacciava col coltello cercando anche di allontanarli lanciando delle pietre, ma senza colpire nessuno, e successivamente, in maniera fulminea si dava alla fuga, raggiungendo il casello autostradale di Novara Est, dove veniva intercettato dai militari dell’Arma dei Carabinieri.

Il soggetto, raggiunto da un militare dell’Arma dei Carabinieri, con cui ingaggiava una breve colluttazione - resistendo quindi all’operato del militare - guadagnava la fuga verso l’adiacente campagna coltivata a mais, su un’area di circa 3000 mq. Nella circostanza, nessuno riportava lesioni.

Le ricerche, vista l’ampiezza della zona e a causa della scarsa visibilità dettata dalla coltivazione abbondante e fitta, sono state effettuate sino a tarda sera, congiuntamente dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri, senza esito.

Nell’occasione si è cercato di individuare il soggetto dall’alto con un elicottero dei Carabinieri, con droni e con il supporto di alcuni paramotori volanti, senza esito. Anche la telecamera ad infrarossi, utilizzata dall’imbrunire, non dava nessun ritorno positivo. Ed il tentativo di portarlo allo scoperto con l’impiego della mietitrebbia non dava il risultato sperato.

Le ricerche, ad ampio raggio, sono proseguite anche nella tarda serata e nella notte, fino alla telefonata di un cittadino.

Infatti, alle ore 06.00 odierne, una pattuglia della Squadra Volante della Polizia di Stato ha rintracciato, in Strada per Oleggio,  l’individuo, quindi poco distante dal campo di grano dove si era rifugiato.

L’uomo, un soggetto di nazionalità Afghana del 1983, si era nascosto sotto un camper parcheggiato nel cortile di una villetta, ed è stato individuato a seguito della segnalazione della proprietaria, che udito dei rumori e l’abbaiare del proprio cane, ha chiamato questa Centrale Operativa che ha inviato sul posto la prima pattuglia disponibile, impiegata anche ed ancora nelle ricerche del soggetto. L’uomo, alla vista degli agenti, non ha compiuto alcuna resistenza.  

Il soggetto, già destinatario di un provvedimento espulsivo, si è poi scoperto essere rifugiato politico in Grecia, ed è stato arrestato dalla Polizia di Stato per resistenza a Pubblico ufficiale e per porto abusivo di arma.                


17/10/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/12/2019 04:05:58