Questura di Monza e della Brianza

  • via Montevecchia n° 18 - 20900 MONZA ( Dove siamo)
  • telefono: 039/24101
  • email: Consultare "Orari e Uffici"

Il Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Monza e della Brianza, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Mauro Livolsi, saluta la Brianza, trasferito alla Sezione Polizia Stradale di Bergamo

CONDIVIDI
dirigente stradale

Dopo quasi quattro anni, il dirigente della Sezione Polizia Stradale di Monza e della Brianza lascia il capoluogo brianzolo per la sede di Bergamo. La Sezione di Polizia Stradale di Monza e della Brianza venne fondata, unitamente alla Questura, nell’Aprile 2019, divenendo completamente operativa nel Gennaio 2020 con la chiusura dell’ex Distaccamento di Seregno e l’accorpamento del relativo personale, nonché acquisendo dalla Sezione di Milano la Sottosezione di Polizia Stradale di Arcore. Dal 10 Febbraio 2020 è stata diretta dal Vice Questore Aggiunto Mauro Livolsi che, dall’11 Dicembre p.v. sarà destinato alla sede della Sezione di Polizia Stradale di Bergamo, dopo aver trascorso quasi quattro anni presso l’ufficio brianzolo. In sostituzione giungerà il Comm. Capo Dott.ssa Giulia Giuffrida, proveniente dalla Sezione Polizia Stradale di Milano. Il dirigente uscente, unitamente a tutti i propri collaboratori, nell’ultimo anno ha garantito la vigilanza stradale lungo la tratta “bassa” della Valassina, la SS36, una delle strade statali più trafficate a livello nazionale e con la Sottosezione di Arcore, la vigilanza sulla Tangenziale Nord di Milano e sul tratto che da C.na Gobba porta a Vimercate della Tangenziale Est. Le pattuglie espresse, nell’arco dei primi undici mesi sono state quasi 2400. Per quanto attiene ai controlli compiuti, di seguito il consuntivo aggiornato al mese di novembre ha fatto raggiungere la contestazione di oltre 7000 infrazioni e tra queste spiccano: le contestazioni per guida in stato di alterazione da alcol o sostanze stupefacenti nella misura, rispettivamente di 396 e 46. Le contestazioni per la mancanza dell’uso della cintura di sicurezza, ovvero dell’uso del telefono cellulare durante la guida, pari a 526 e 337. Un discreto numero di contestazioni attiene anche a quelle relative a coloro che percorrono la corsia di emergenza per agevolarsi nel traffico, quindi in assenza di necessità contingenti, pari a quasi 60. Sanzione che prevede anche la sospensione della validità della patente. A proposito di titolo di guida, sono quasi 150 le infrazioni per guida senza patente di cui all’art. 116 cds. Da ultimo, seppur diminuite rispetto agli anni precedenti, sono sempre presenti le violazioni relative all’art. 193 cds concernenti l’assenza di copertura assicurativa del veicolo, nella misura di 203. Per quanto attiene all’omessa revisione, spicca il consistente numero di oltre 900 infrazioni contestate a seguito dei controlli. L’uso della tecnologia in dotazione alle pattuglie è stata sicuramente di ausilio. Infatti, alcuni servizi vengono svolti con l’ausilio dello “Street Control”, un apparecchio che riesce a verificare un innumerevole numero di targhe di veicoli in brevissimo tempo, accertando la copertura assicurativa e la revisione. Particolare è anche il fenomeno dei cosiddetti prestanome, cioè veicoli di proprietà di soggetti tendenzialmente ignari, ovvero che hanno ceduto i propri dati per pochi spiccioli, non sapendo la destinazione dei veicoli di cui risultano intestatari. Sono state 34 le contestazioni dell’art. 94bis cds che si occupa di tale fattispecie. Non si può dimenticare, durante questa esperienza, il progetto che ha visto la stretta collaborazione con la Polizia Locale monzese, ai fini della prevenzione e della repressione del fenomeno della guida in stato di alterazione da alcol e droghe, il noto #Responsabilmentegiovani. Sulla stessa scia di prevenzione si ricordano gli interventi compiuti in varie piazze della provincia, dalla centralissima Piazza Roma (durante il fuori GP) a Vimercate, Ceriano Laghetto, nonché presso innumerevoli scuole, come nei comuni di Cesano Maderno, Roncello, Misinto, Busnago, Seregno, Arcore, Lissone e Meda, per un totale di circa 60 interventi.​​


07/12/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/05/2024 03:28:16