Questura di Monza e della Brianza

  • via Montevecchia n° 18 - 20900 MONZA ( Dove siamo)
  • telefono: 039/24101
  • email: Consultare "Orari e Uffici"

Questura Monza e Brianza: la Questura di Monza e della Brianza premia i bambini della Scuola Primaria “Omero”, dell’Istituto Comprensivo Koinè di Monza, nell’ambito del progetto “pretendiamo legalità”.

CONDIVIDI
Alunni vincitori del progetto

 

Nella giornata odierna, 18 ottobre, gli agenti della Questura di Monza e della Brianza, si sono recati presso la Scuola Primaria “Omero”, dell’Istituto Comprensivo Koiné di Monza, dove  hanno proceduto alla premiazione delle classi 1^ E e 1^ F (in riferimento all’ a.s. 2021/2022), le quali sono risultate vincitrici per la Provincia di Monza e della Brianza, nella categoria “Scuola Primaria”, per il lavoro svolto dal titolo “La legalità vista con i nostri occhi”, nell’ambito del progetto “PretenDiamo Legalità”.

Tale progetto, arrivato alla sua 5^ edizione, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, ha l’obiettivo di educare alla legalità attraverso la diffusione della cultura dei valori civili, quali il rispetto delle regole, la solidarietà e l’inclusione, che rappresentano fondamentali punti di riferimento per la crescita dei cittadini di domani e per la costruzione di una società giusta ed equa.

I bambini della Scuola Primaria “Omero” sono stati accompagnati dalle proprie maestre e dai propri maestri nella realizzazione di un elaborato di gruppo, che ha messo in evidenza l’importanza del rispetto delle regole, in ogni luogo e ambiente, al fine di perseguire una società migliore.

L’elaborato apprezzato da una commissione provinciale, presieduta dal Questore di Monza e della Brianza, dott. Marco ODORISIO, appositamente istituita per la valutazione degli elaborati prodotti dalle scuole partecipanti, ha deliberato di premiare il lavoro svolto dai bambini delle classi 1^E e 1^F della Scuola Primaria Omero sia per i contenuti che per la tecnica narrativa che ha sviluppato il percorso seguito per la sua realizzazione, denotando consapevolezza dell’importanza del rispetto delle regole e dei valori di legalità che vanno perseguiti sin da bambini.

All’incontro hanno partecipato anche i Proff. Carmela Melone e Stefano Aliprandi, dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Monza e della Brianza, i quali hanno sottolineato l’importanza della collaborazione tra U.S.P e Questura di Monza e della Brianza nell’ambito dei vari progetti presenti su tutto il territorio della Provincia, cooperazione che deve essere la missione per un progetto comune a entrambe le Amministrazioni: formare i cittadini di domani.

Ai piccoli vincitori, dopo la consegna dell’attestato a firma del Dirigente dell’U.SP. di Monza e della Brianza Prof.ssa V.M. Berardi e del Questore di Monza e della Brianza M. Odorisio, hanno ricevuto i gadget della Polizia di Stato, tra cui un mappamondo gonfiabile simbolo che il “mondo è nelle loro mani”.


19/10/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/05/2024 20:07:41