Questura di Monza e della Brianza

  • via Montevecchia n° 18 - 20900 MONZA ( Dove siamo)
  • telefono: 039/24101
  • email: Consultare "Orari e Uffici"

La Questura di Monza e della Brianza celebra San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato presso i giardini di via Artigianelli a Monza.

CONDIVIDI
San Michele

Venerdì, 29 settembre 2023, la Questura di Monza e della Brianza, celebrerà il Santo Patrono, San Michele Arcangelo, nei giardini di Via Artigianelli a Monza.

La giornata inizierà, alle ore 9.00, presso la Questura di Monza e della Brianza, con la deposizione della corona di alloro presso il monumento ai Caduti della Polizia di Stato, a seguire, alle ore 11.00 in via S. Paolo la deposizione di una composizione floreale presso la statua dedicata a San Michele, ed alle ore 12.00 si terrà una messa che verrà celebrata dal Vicario Episcopale Michele ELLI, dall’Arciprete del Duomo, Silvano Provasi, dal cappellano della Polizia di Stato, Don Gianluca Bernardini e dal parroco della chiesa S.S. Trinità Artigianelli, Don Dario Dall’Era. La celebrazione religiosa sarà accompagnata dal canto del Tenore, Lorenzo De Caro.

La scelta di celebrare il Santo Patrono ai Giardini degli Artigianelli, ha un profondo significato simbolico, a testimoniare di come la città e i cittadini si siano definitivamente riappropriati di una porzione di territorio, dove potersi ritrovare e trascorrere del tempo.

Infatti, già la scorsa celebrazione si svolse negli stessi giardini, con l’impegno di liberarli dallo spaccio e dalla violenza, risultato ottenuto con l’operazione “Icaro” condotta dalla Squadra Mobile della Questura di Monza e della Brianza, del 16 febbraio 2023, quando sono state eseguite 13 misure cautelari di cui 8 di custodia cautelare in carcere e 5 divieti di dimore nel Comune di Monza, nei confronti dei componenti di un sodalizio criminale che aveva “occupato” i giardini, trasformandoli “in una centrale dello spaccio a cielo aperto”.

San Michele Arcangelo, infatti, Proclamato patrono e protettore della Polizia da Papa Pio XII il 29 settembre 1949, San Michele è divenuto il simbolo della lotta che il poliziotto combatte tutti i giorni come impegno professionale al servizio dei cittadini. 

Nei giardinetti di via Artigianelli dopo la celebrazione della Santa Messa, saranno conferiti dei premi ad operatori della Questura che si sono distinti per particolari attività e saranno consegnati dalle Autorità presenti alla cerimonia.

Inoltre, una rappresentanza delle classi quarte, della scuola elementare di Via Zara a Monza, parteciperà alla cerimonia ed avranno la possibilità di ricevere brevi percorsi informativi sulla legalità, presso degli stand che saranno allestiti dalla Polizia Stradale, dalla Polizia Ferroviaria e dalla Polizia Scientifica, dove potranno anche sperimentare come vengono acquisite e rilevate le impronte digitali. Potranno ancora incontrare una pattuglia a cavallo della Polizia di Stato.

Saranno anche esposte le auto e le moto della Polizia di Stato, sia quelle attualmente utilizzate sia quelle storiche.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare alla celebrazione.


28/09/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/05/2024 04:59:44