Questura di Monza e della Brianza

  • via Montevecchia n° 18 - 20900 MONZA ( Dove siamo)
  • telefono: 039/24101
  • email: Consultare "Orari e Uffici"

Questore dispone misura prevenzione avviso orale confronti 75 enne per molestie a sfondo sessuale su ragazzine.

CONDIVIDI
PIAZZA TRENTO E TRIESTE

Il Questore della provincia di Monza e della Brianza Marco Odorisio ha disposto la misura di prevenzione personale dell’Avviso Orale nei confronti di un 75enne residente in città, in quanto protagonista di atteggiamenti molesti ed a sfondo sessuale rivolti a ragazzine e ragazzini, episodi verificatisi nel centro storico cittadino.

Infatti nel pomeriggio di mercoledì 31 maggio alla Sala Operativa della Questura preveniva una richiesta di intervento da parte di alcuni giovanissimi, che segnalavano la presenza di una persona anziana a bordo di una bicicletta che in zona Piazza Trento e Trieste si avvicinava a gruppi di ragazzine importunandole e rivolgendo loro delle proposte oscene e sessualmente esplicite, invitandole ad appartarsi e tentando di accarezzarle sul capo o sulle spalle. Le giovani immediatamente respingevano l’uomo, allontanandosi ed allertando la Questura.

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Squadra Volanti si recavano immediatamente sul posto contattando i giovani richiedenti, i quali fornivano ai poliziotti la descrizione del molestatore, mostrando anche un breve video fatto con il cellulare che ritraeva l’uomo. I poliziotti iniziavano così le ricerche che però davano esito negativo.

Trascorsi un paio di giorni, nella mattinata di venerdì 2 giugno, durante i servizi di vigilanza e controllo del territorio per le vie del centro cittadino, alcuni minori fermavano gli agenti di una Volante ed indicavano  loro un uomo, a bordo di una biciletta, riferendo che poco prima aveva rivolto apprezzamenti sessuali espliciti ad una ragazza di passaggio e che, nei giorni precedenti, aveva fatto lo stesso con altre giovani, aggiungendo che alcune di loro erano riuscite a fare dei video che i ragazzi hanno prontamente mostrato ai poliziotti.

Gli agenti riuscivano così a bloccare l’uomo che alla vista della polizia tentava di dileguarsi con la propria bicicletta, identificandolo per un 75enne residente in città, e riscontrando come si trattasse della medesima persona autore delle molestie dei giorni precedenti.

Alla luce dei fatti accertati il Questore, sussistendo i presupposti normativi, ha attivato la Divisione Polizia Anticrimine per la l’applicazione della misura personale di prevenzione dell’Avviso Orale, provvedimento notificato dagli agenti della Questura nella giornata di giovedì 8 giugno, procedendo anche alla segnalazione presso la Procura della Repubblica di Monza.


10/06/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

28/05/2024 10:26:52