Questura di Modena

  • Via Giovanni Palatucci, 15 - 41122 MODENA ( Dove siamo)
  • telefono: 059/410411
  • email: dipps148.00F0@pecps.poliziadistato.it

Polizia di Stato: nuovo intervento della task force controlli amministrativi. Contestazioni e sanzioni per oltre 10.000 euro, sospensioni di attività in viale Crispi, viale Gramsci e Stazione autocorriere.

CONDIVIDI
controlli amministrativi

Si è concluso nella serata del 29 maggio scorso un nuovo intervento di controllo straordinario del territorio in viale Crispi, viale Gramsci e nella zona della stazione autocorriere, disposto dal Questore e mirato ai pubblici esercizi oggetto di recenti segnalazioni. Il servizio segue quello congiunto effettuato il 6 maggio scorso.

L’attività, coordinata dal Dirigente della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, dott. De Iesu, ha visto l’impiego di più pattuglie della Polizia di Stato, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine, che hanno operato unitamente alla Squadra Amministrativa della Questura ed agli equipaggi della Polizia Locale.

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza ha concorso con militari del nucleo controlli per le attività sanzionatorie di natura fiscale.

Nei controlli amministrativi ai pubblici esercizi della zona, è stato importante il contributo specialistico oltre che degli agenti dell’Ufficio Commercio del Comando della Polizia Locale, dei Funzionari dell’Ispettorato del Lavoro per la verifica della regolarità dei rapporti di lavoro in essere ed il rispetto della normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro. Hanno fattivamente partecipato inoltre Funzionari dell’ASL – Dipartimento Sanità Pubblica, per i profili di igiene, corretta tracciatura e conservazione degli alimenti.

Mentre il personale operava in viale Crispi, gli agenti della Polizia ferroviaria hanno intensificato i controlli in piazza Dante, alle banchine e sui treni in transito, per evitare tentativi di elusione dell’attività di polizia in corso.

Nel complesso, il servizio interforze ha controllato amministrativamente 6 esercizi pubblici ubicati in viale Crispi, viale Gramsci, via Fabriani e via Emilia Ovest.

In particolare, il titolare di un negozio di vicinato di viale Gramsci è stato sanzionato dall’Ispettorato del Lavoro con sospensione immediata dell’attività per mancata elaborazione del DVR previsto dal D.Lgs. 81/08. Lo stesso è stato, altresì, sanzionato dalla Polizia Locale per vendita abusiva di alcolici e dalla Guardia di Finanza per mancata revisione del misuratore fiscale. Ulteriori sanzioni sono state elevate dall’Ispettorato del Lavoro per un importo di 4500 euro.

Stessa sorte per un esercizio pubblico di via Emilia Ovest, che è stato sottoposto a chiusura per mancata elaborazione del DVR previsto dal D.Lgs. 81/08. Nei confronti del titolare sono state comminate dall’Ispettorato del Lavoro sanzioni per un importo complessivo di 4500 euro, a cui si aggiunge quella per il mancato pagamento del canone TV.

In via Fabriani un esercizio pubblico è stato sanzionato dalla Polizia Locale per assenza del titolare con requisiti per condurre l’attività e dalla Guardia di Finanza per mancato pagamento del canone TV e mancata revisione del misuratore fiscale.

Elevate dall’AUSL, infine, tre prescrizioni nei confronti del titolare di un esercizio commerciale ubicato in zona Stazione autocorriere.

Contestualmente, il Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato ha pattugliato a medio raggio le zone oggetto degli accertamenti amministrativi, identificando complessivamente 87 persone, di cui 33 di nazionalità straniera, e verificando 44 automezzi, anche con la predisposizione di posti di controllo in viale Montecuccoli e viale Monte Kosica.

Il piano straordinario di controlli nell’area, deliberato in Prefettura in sede di Coordinamento interforze e definito nel Tavolo tecnico del Questore, proseguirà in modalità integrata come previsto anche nel “Patto per Modena Sicura”.


01/06/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/06/2024 09:49:59