Questura di Modena

  • Via Giovanni Palatucci, 15 - 41122 MODENA ( Dove siamo)
  • telefono: 059/410411
  • email: gab.quest.mo@pecps.poliziadistato.it

Genitore riabbraccia il proprio bambino grazie al provvidenziale intervento della Polizia di Stato.

CONDIVIDI
polfer

Nei giorni scorsi, personale della Polizia Ferroviaria di Modena unitamente al Centro Operativo Compartimentale della Polizia Ferroviaria dell’Emilia Romagna, alle volanti della Questura di Modena e al personale del Commissariato di Carpi hanno consentito al genitore di un minore di anni di riabbracciare il proprio figlio. Gli agenti sono stati allertati da un genitore che segnalava la presenza di suo figlio di 8 anni sul treno regionale partito da Modena in direzione Carpi a causa dell’improvvisa chiusura delle porte.Grazie alla perfetta sinergia, tra il personale in divisa e il capotreno, il minore è stato preso in consegna dagli agenti del Commissariato di Carpi che lo hanno prelevato dal treno e riconsegnato al genitore che ha potuto così riabbracciare il figlio.

 

 

 


02/04/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

05/08/2021 19:48:30