Questura di Milano

  • Via Fatebenefratelli, 11 - 20121 MILANO ( Dove siamo)
  • telefono: 0262261
  • email: dipps146.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Legnano (MI): la campagna informativa e di prevenzione delle truffe agli anziani della Polizia di Stato

CONDIVIDI
.

Ieri pomeriggio, a Palazzo Leone da Perego a Legnano, la Polizia di Stato ha presentato una brochure informativa contenente consigli ed esemplificazioni di situazioni in cui gli anziani, considerati soggetti vulnerabili, possono essere attirati nella tela dei truffatori.

La campagna informativa è stata realizzata dai poliziotti in collaborazione con Anaci (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari) e con il patrocinio del Comune di Legnano, mossi unitariamente e sinergicamente dall’obiettivo di elaborare strategie di prevenzione e contrasto dei reati di truffa, in tutte le loro forme ed estrinsecazioni, a tutela di quelle fasce ritenute deboli in ragione dell’età, a cagione della quale hanno maggiore propensione ad essere raggirati. 

Le truffe sono da sempre reati che destano particolare allarme sociale, sia per la capacità di procurare danni economici ingenti sia per l’attitudine a nuocere alla vittima a livello psicologico: difatti gli artifizi e raggiri messi in atto sono di tal natura da carpire alla vittima quel profondo senso di fiducia che si ripone nelle Forze dell’Ordine, negli Enti e in linea generale nel prossimo, inducendola a provarsi della disponibilità di tutti i risparmi e degli oggetti aventi valore economico e affettivo.

La brochure compendia le variegate forme truffaldine e le sue evoluzioni, delineando tredici regole di comportamento da assumere per poter cogliere i segnali di tutte quelle situazioni che si concretizzano in un sostanziale pericolo di essere vittime di un tentativo di truffa. Si potranno quindi leggere indicazioni precise sui variegati campanelli d’allarme, riconosciuti i quali la vittima potrà tutelarsi ed impedire che il reato sia portato a termine, attivando prontamente le reali Forze dell’Ordine.

Tale progettualità è stata attuata per la prima volta nel 2015, rivelandosi molto utile sul piano della informazione e della prevenzione di detti reati.

Si tratta di consigli semplici, come non aprire la porta agli sconosciuti anche se questi indossano le divise o dicono di essere dipendenti di aziende di pubblica utilità; diffidare di richieste telefoniche di denaro per fare regali a parenti o risolvere emergenze conseguenti ad un presunto incidente; non fermarsi per strada ad ascoltare chi offre facili guadagni o chiede di poter controllare il denaro che si ha indosso; verificare con una telefonata da quale servizio sono mandati gli operai che bussano alla porta e il motivo della loro presenza.

Gli opuscoli saranno distribuiti negli uffici del Commissariato di Legnano, sul sito dell’ASST Ovest Milano e presso gli info point dell’Ospedale Nuovo di Legnano, presso le sede dell’URP del Comune di Legnano, dell’Associazione Auser Territoriale Comprensorio Ticino Olona, Università degli anziani UALZ.


01/12/2023

Documenti

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

04/03/2024 05:55:46